fbpx

Cos’è l’OMDENKEN? I millennial che ribaltano il modo di pensare

9 Dicembre 2021
962 Visualizzazioni

Un’altra parola nuova da imparare. Non bastava NFT? Di questo nuovo termine che viene dall’Olanda vogliamo parlarvi perché è più di una parola, è un modo di vedere le cose. Imparare a pensare OMDENKEN può aiutarci a ribaltare il modo di vedere le giornate: l’alternativa al bicchiere mezzo vuoto.

Si tratta di volgere i problemi in opportunità, al fine di alleggerire la mente. Direi che da bravi millennial italiani eco-ansiosi ne avevamo bisogno. Dio benedica i coffee shop. 

Come funziona? 

Si allena il cervello a pensare in termini possibilisti (ed opportunistici), non ai limiti. In parole povere? Gli olandesi vogliono insegnarci a smettere di dire «sì… certo… ma» e iniziare a dire  «sì e…». NESSUN MA.

Un concetto che va oltre il bicchiere mezzo pieno, tanto che si sono dovuti inventare questa nuova parola. In inglese lo chiamano “flip-thinking”, in Italia suggerisco di chiamarlo “Schiaffetto” il gioco che facevamo da bambini millennial in cui si doveva ribaltare la carta sul tavolo.

Ecco i 15 principi e le strategie da applicare alla nostra vita utilizzando l’OMDENKEN.

AMORE

1. Accettazione 

Accetta la realtà così com’è veramente e vedi cosa puoi farci.

Metodo: dì “sì e” alla situazione e continua tu la frase.

2. Attesa

La realtà è spesso complicata, a volte è meglio non agire.

Metodo: distaccati da ciò che accade e lascia che passi del tempo.

3. Amplificazione

Concentrati su ciò che sta andando bene ed amplificalo!

Metodo: resisti alla tendenza a concentrarti esclusivamente su ciò che non funziona e concentra l’attenzione su ciò che funziona.

4. Rispetto

Prendi sul serio le persone e dagli quello che vogliono.

Metodo: quando le persone dicono di volere ‘A’, dagli ‘A’, quando le persone dicono di volere ‘B’, dagli ‘B’.

OPERA

5. Perseveranza

Perseverando puoi creare nuove opportunità.

Metodo: cerca di raggiungere il tuo obiettivo in modi nuovi inediti!

6. Mettere a fuoco

Concentrati su ciò che vuoi e non su quello che non vuoi.

Metodo: liberati di ciò che non vuoi, dimentica i ma e i se. Inizia al ritroso se non sai cosa vuoi, togli tutto ciò che non vuoi lavorando a ritroso.

7. Ripensamento

Guarda quali sono le opportunità che ti circondano.

Metodo: cerca su Google, parla con gli amici e gli sconosciuti, insomma fai tante domande.

BATTAGLIA

8. Eliminazione

Smetti di fare ciò che non funziona (o non funziona più).

Metodo: elimina ciò che non funziona, guarda cosa è rimasto e che spazio è stato creato. Agisci su quello.

9. Importazione

Non combattere il tuo nemico ma… Fallo diventare tuo alleato.

Metodo: non perdere tempo combattendo il nemico, compralo, noleggialo insomma usale sue energie invece che utilizzare le tue per combatterlo.

10. Collaborazione

Cosa vuole il nemico che vuoi anche tu?

Metodo: cercare le somiglianze, evidenziare gli interessi comuni. Dimentica i conflitti.

11. Seducente

I desideri sono opportunità.

Metodo: scopri cosa desidera l’altro (o gli altri) e utilizza ciò a tuo favore.

GIOCO

12. Ostentazione

Quella cosa che vorresti nascondere, sfoggiala invece. Sfoggia ciò che vuoi nascondere. Fai di ciò di cui ti vergogni il tuo vanto, anche ma non solo con ironia.

Metodo: recita, ingigantisci, esagera ed esagera ancora.

13. Inversione di ruolo

Capovolgi lo schema invertendo i ruoli. Ricorda negli specchi tutto appare ribaltato.

Metodo: rispecchia l’altra persona in ogni modo possibile.

14. Disturbo

Qualcosa è un problema? Cambia le regole del gioco!

Metodo: ricerca quali regole ci sono. Rompile. Come dicono quelli bravi: «Ogni principio di creazione è un atto di distruzione in primis» cit. Pablo Escobar. O era Picasso?

15. Lancia!

Capovolgilo.

Metodo: Trasforma un difetto in un punto di forza, trasforma uno sbaglio in un opportunità, trasforma ogni tuo “nonostante ciò” in un “grazie a”.

Per i millennial italiani i principi dell’Omdenken sono una manna dal cielo. Il “sì e” è un modo di creare e unire invece che distruggere e criticare. 

Abbi il coraggio di fidarti dei tuoi sentimenti. L’Omdenken è una combinazione di logica e intuizione. Quando hai determinato quale atteggiamento di base si adatta meglio, puoi scegliere la strategia più efficace tra quelle elencate.

Leggi anche: