Disco Paradise: Fedez, Articolo 31 e Annalisa per la prima volta insieme con una hit estiva

25 Maggio 2023
1584 Visualizzazioni

Fedez, Articolo 31 e Annalisa per la prima volta insieme con Disco Paradise, il nuovo brano uscito ufficialmente il 25 maggio 2023 che già si prospetta uno dei tormentoni dell’estate. Il sound è quello tipico di una vacanza spensierata al mare, ma dietro quel ritmo leggero si nasconde anche una critica sociale importante, seppure lasciata in sordina.

Disco Paradise: sotto alle note leggere e la voglia d’amore la canzone lancia una critica alla società contemporanea

Una melodia che porta allegria e spensieratezza sin dai primissimi secondi. Fedez, Articolo 31 e Annalisa hanno scelto di unirsi per una collaborazione tutta nuova dal sapore d’estate e il risultato, lo sappiamo, sarà un successo. Già possiamo immaginarci gruppi di giovani con i piedi sulla sabbia ballare Disco Paradise sorseggiando Spritz senza preoccupazioni.

Si parla di amore, di attese, di ricordi, di quella voglia di ballare che solo l’estate riesce a regalare in modo leggero. Disco Paradise come soluzione ai problemi e alle ansie quotidiani, ma Disco Paradise anche come critica, seppur velata, alla società in cui tutti stiamo vivendo, o a quell’ansia tremenda verso il futuro che attornia le giovani generazioni (e non solo).

«Se penso al mio futuro vado in panico, l’ansia fa su e giù tipo yo-yo» – è una delle frasi clou della canzone di Fedez, Articolo 31 e Annalisa, che ci ricorda quanto le sensazioni, molto spesso, siano davvero comuni.

Un paio di battute sugli eccessi che caratterizzano la nostra società, ma anche una frecciatina alla troppa superficialità e al mancato senso della cultura.

Insomma, ok ballare sotto il sole dell’estate senza pensare a niente, ma Disco Paradise ci offre anche una grande possibilità: riflettere, almeno per un attimo, sul nostro mondo. Aperitivi compresi e tanto amore, ovviamente.

Testo di Disco Paradise di Fedez, Articolo 31 e Annalisa

Tutti alla ricerca di un colpevole
Quest’anno hanno deciso che toccava a me
Andarmene, ad Hammamet
E passi i pomeriggi così così
Tu sfili sulla spiaggia come Gigi Hadid
Vuoi vincere, stra vincere

Se penso al mio futuro vado in panico
L’ansia fa su e giù tipo yo-yo
Come tutti gli italiano all’estero
L’anno prossimo non voterò

Alza il finestrino che stoniamo Battisti
Mi ritorni in mente
Uo oh oh oh oh

Le telefonate ore ad aspettare
Poi mi dà occupato perché chiami anche tu
Bolle di sapone sotto il tuo balcone
E mi piace tanto tanto quando mi annoio
E tu mi fai
La Disco Paradise
Stasera che mi fai
La Disco Paradise, Paradise

È disco Paradise super bad
Due Mai tai faccio la pole dance
E dopo in hotel l’Oktoberfest
Con il degrado come special guest
All’entrata non ci sono guardie
Puoi entrare pure senza scarpe
In privato come un volo charter
In ciabatte fai sto red carpet

Se penso al mio futuro vado in panico
L’ansia fa su e giù tipo yo-yo
Come tutti gli italiani all’estero
L’anno prossimo non voterò

Alza il finestrino che stoniamo Battisti
Mi ritorni in mente
Uo oh oh oh oh

Le telefonate, ore ad aspettare
Poi mi dà occupato perché chiami anche tu
Bolle di sapone sotto il tuo balcone
E mi piace tanto tanto quando mi annoio
E tu mi fai
La Disco Paradise
Stasera che mi fai
La Disco Paradise, Paradise

Il miliardario c’ha la barca ma anche quattro bypass
Qui trovi solo il mio gelato “Girls just want to have fun”
Non ho cultura
La mia gente non sa chi è Neruda ah
Però sapore di sale
Uo oh oh oh oh

Le telefonate, ore ad aspettare
Poi mi dà occupato perché chiami anche tu
Bolle di sapone sotto il tuo balcone
E mi piace tanto tanto quando mi annoio
E tu mi fai
La Disco Paradise
Stasera che mi fai
La Disco Paradise, Paradise

Leggi anche:

Exit mobile version