In spiaggia, il libro come orgasmo: ecco i titoli che lasciano esausta una donna

25 giugno 2018
5 Condivisioni 405 Visualizzazioni

William Styron diceva che un buon libro dovrebbe lasciare decisamente sfiniti al termine: ecco cinque titoli da regalarle prima delle vacanze

Che le donne leggano e gli uomini guardino le figure non è solo uno stereotipo, è dimostrato scientificamente. In spiaggia ci sono libri che sembrano dare l’orgasmo a lettrici abbronzate e appassionate. Leggono, leggono, leggono. E alla fine si addormentano, esauste ma soddisfatte. Pare. Con la consulenza di una nota classicista del testo spiaggiato ecco che scodelliamo ad uso dei millennial, la beach list dell’estate.

1 La metà di niente, di Catherine Dunne (Guanda).

Un romanzo del 1997 che tratta un tema sempre attuale: una donna che soffre terribilmente per un amore perduto ma con la voglia di ritornare a vivere nonostante tutto. Per le inconsolabili, le consolate, le spiaggiate.

2 Lebrave ragazze vanno in paradiso le cattive dappertutto, di Ute Ehrhardt (Corbaccio)

Opera spiritosa ma allo stesso tempo saggia, di quelle che promettono di semplificare la vita a chi è bravissimo a complicarsela. Cioè alla maggioranza delle donne tutta testa e sentimento.

3 Il cardellino, di Donna Tartt (Rizzoli).

Romanzo del 2013, premio Pulitzer ideale per chi è appassionato del genere thriller con approfondimenti filosofici. Tenere lontano dalle ragazze con sindrome di persecuzione. Bello però.

4 La ragazza dai capelli di fiamma, di Carolina De Robertis (Garzanti).

Un libro toccante. Narra di Perla Correa, una ragazza modello contraddistinta dal coraggio di rinascere una seconda volta. Sullo sfondo, carcere, desaparecidos e tutto il kit “leggo e soffro” più amato dalle donne.

5 Eleanor e Park. Per una volta nella vita, di Rainbow Rowell (Piemme).

Libro 100% young adult su un amore adolescenziale vissuto intensamente con passione e trasporto. La prova che il vero amore esiste e può superare qualsiasi tempesta. Ma solo se sei un’adolescente sgamata. Per non dimenticare gli anni d’oro della gioventù.

LEGGI ANCHE:

Le spiagge più belle nella guida di themillenial

Quali muscoli maschili piacciono di più alle donne sotto l’ombrellone?

A Santorini con l’anima gemella

Potrebbe interessarti

Cybercondria: consultare internet per malattie è a sua volta una malattia. Smettila!
Internet
3 condivisioni43 visualizzazioni
Internet
3 condivisioni43 visualizzazioni

Cybercondria: consultare internet per malattie è a sua volta una malattia. Smettila!

Camilla Tombetti - 14 novembre 2018

Abbiamo già parlato di come Internet influisca sulle vite di noi Millennial. La potenzialità del web ci permette di accedere…

Congiura dei pazzi: ecco ciò che devi sapere per parlarne in giro
Arte
2 condivisioni47 visualizzazioni
Arte
2 condivisioni47 visualizzazioni

Congiura dei pazzi: ecco ciò che devi sapere per parlarne in giro

The Millennialist - 14 novembre 2018

Tra storia e fiction, la Congiura dei Pazzi affascina i millennial. Ma occhio agli stravolgimenti della sceneggiatura... La Congiura dei Pazzi gran…

Come fermare il tempo, libro di Matt Hagg, ci insegna che l’immortalità è mortalmente noiosa
Arte
23 visualizzazioni
Arte
23 visualizzazioni

Come fermare il tempo, libro di Matt Hagg, ci insegna che l’immortalità è mortalmente noiosa

Valeria Mangano - 13 novembre 2018

Avete mai desiderato di essere immortali? Sebbene una vasta letteratura millennial esalti le vite di vampiri (pensate a Twilight), alchimisti…