Michela Giraud, la millennial che ridicolizza i gattini da tastiera

10 Novembre 2021
774 Visualizzazioni

L’intrattenimento più amato dagli elder millennial? La stand up comedy. Incoroniamo la nostra Iliza Schlesinger, ovvero Michela Giraud

Bisogna essere scemi, oggi, nel 2021, ad attaccare una comica tv perché “grassa”. Ma se dall’odio in rete siamo ormai passati alla babbeitudine in rete, fa benissimo comunque Michela Giraud, conduttrice delle Iene, a rispondere con sarcasmo.

Con il suo monologo in apertura di puntata la millennial 34enne (classe 1987) ha fatto quello che dovrebbero fare tutti per neutralizzare gli hater: spiazzarli con superiorità e intelligenza.

Monologo:

«A tutti quelli che mi scrivono “sei grassa”, “sei volgare”, “non fai ridere nessuno”, siccome purtroppo ci soffro per questi commenti, ho capito finalmente come rispondere. Uno di loro mi ha scritto semplicemente “fai schifo”. Lì ho capito come disinnescare questi commenti. Sì, faccio schifo. Diamoci tutti la possibilità di fare schifo», spiega Michela Giraud. «Sì faccio schifo, ma ho anche dei difetti».

Ecco perché aspettiamo il suo show:

Se riteniamo che Michela Giraud non solo non faccia schifo, ma anzi, che sia un meraviglioso esemplare di femmina da palcoscenico, non perdiamoci il suo show, dal titolo La verità nient’altro che la verità, lo giuro!

Tra la scoperta che la fama ha le sue controindicazioni e la sempre maggiore consapevolezza che le madri sono e resteranno sempre generatori di ansia, Michela Giraud si spende in denunce contro la setta delle curvy e gli studi antropologici sugli esemplari di fregne con l’ukulele.

Liberatoria la sua teorizzazione della categoria protetta dei maschi bianchi etero, con la quale Michela Giraud strizza l’occhio al politicamente scorretto.

Nel mirino mette anche manie e tic di una generazione, quella dei millennial, concentrando il fuoco su etichette e convenzioni di questo momento storico, senza mai tralasciare, in ogni caso, quanto siano importanti forza di volontà e indulgenza verso se stessi. Anche questo tratto tipico della generazione Y.

Ora ci ha fornito anche le date della stand up comedian: eccole riassunte qui.

Laugh’s Sake, Hall di Padova (mercoledì 24 novembre 2021).

Arte nella Serra, Cava del Sole di Matera (venerdì 26 novembre 2021).

Cinema Citrigno di Cosenza (sabato 27 novembre 2021).

Teatro Comunale Casalecchio di Reno a Bologna (sabato 11 dicembre 2021).

I biglietti? Si comprano qui da mercoledì 11 novembre alle ore 13.00. 

LEGGI ANCHE:

Leggi anche: