La festa per gli 80 anni di Wonder Woman a Milano

Redazione 22 Ottobre 2021
190 Visualizzazioni

Tanti auguri a lei, signora Wonder Woman!

Esattamente il 21 ottobre la più nota delle eroine ha fatto 80 anni e a Milano c’è chi ha pensato di festeggiare questo evento – anche se con un po’ di ritardo – con una grande “festa”: una mostra di oltre quattro mesi totalmente dedicata alla donna delle meraviglie, mito transgenerazionale.

Come nasce Wonder Woman

Nata nel 1941 da un’idea dello psicologo americano William Moulton Marston, con le prime illustrazioni di Harry G. Wonder Woman è diventata negli anni ’70 un’omonima serie televisiva con Lynda Carter. Per arrivare al cinema con i film Wonder Woman (2017) e Wonder Woman 1984 (2020), interpretati da Gal Gadot.

Il suo debutto, nelle pagine di All Star Comics #8, è come Diana, giovane membro della tribù di donne delle Amazzoni, originaria di Paradise Island, un’isola nascosta nel mezzo di un vasto oceano.

La mostra dedicata a Wonder Woman a Milano

Aprirà al pubblico il 17 novembre (2021) e proseguirà fino al 20 marzo 2022 la mostra “Wonder Woman. Il mito“, ospitata a Milano nella sede espositiva di Palazzo Morando | Costume Moda Immagine e realizzata da 24 Ore Cultura – Gruppo 24 Ore in collaborazione con Warner Bros e DC.

La mostra celebra l’ottantesimo anniversario dell’eroina-pioniera, uno dei personaggi più iconici di sempre, Wonder Woman. Si tratta del primo progetto museale nonché della prima mostra in Italia interamente dedicata all’eroina femminile dell’universo DC, personaggio tra i più amati dell’immaginario americano di tutti i tempi.

Esposti fumetti originali e i costumi

Il progetto espositivo vede in mostra non solo tavole e fumetti originali provenienti dall’archivio DC a Burbank, California, da collezionisti privati e dai talents, ma anche i costumi originali di scena dei film Warner Bros Pictures del 2017 e del 2020; e i più iconici oggetti usati sul set dei film tra cui gli scudi, le spade, archi e frecce usate dalla protagonista.

Ci sarà spazio anche per un ricco apparato multimediale di videoproiezioni e animazioni. Materiali di repertorio e spezzoni di film e telefilm di Warner Bros Pictures racconteranno al pubblico dei fan – così come a chi non la conosce ancora ma già sa di potersi immedesimare in lei – tutto il mondo di Diana Prince/Wonder Woman.

Leggi anche: