fbpx

A Pasqua la dance la fa da padrona

22 Marzo 2024
562 Visualizzazioni

Il lungo fine settimana di Pasqua va bene per le gite fuoriporta ma va meglio ancora per chi voglia trascorrerlo in compagnia dei propri dj preferiti. Ecco una guida per orientarsi al meglio, a Pasqua ed anche oltre.

I festival
Dal 28 al 30 marzo 2024 BPM Easter Edition in Costarica con Steve Lawler, Pablo Ceballos e Bassel Darwish; dal 29 al 31 Caprices Festival in Svizzera con Ben Klock, Honey Dijon e Luciano, Caprices che torna anche il fine settimana successivo, ad Amsterdam Awakenings con Amber Broos, Joseph Capriati e Juliet Fox e DGTL con ARTBAT, Kerri Chandler e Patrick Mason; a Firenze Resonance con 999999999, Deborah De Luca e Reiner Zonneveld; trascorso il ponte di Pasqua e Pasquetta, ad aprile il calendario non è da meno, basti pensare a festival come Time Warp a Mannheim in Germania, dal 5 al 7 aprile e Terminal V in Scozia il 13 ed il 14 aprile ed al Coachella, in calendario ad Indio, in California (12-14 e 19-21 aprile), festival quest’ultimo mainstream ma con tanta elettronica in cartellone, come si è visto e sentito lo scorso anno con il set di Four Tet x Fred again.. x Skrillex.

 

 

I club
Venerdì 29 e sabato 30 al Tempio del Futuro Perduto di Milano prima edizione di Fregatene, Dancefloor Sensibile; sabato 30 marzo Spazio Novecento di Roma Cltx, Callush, Novah&Biørn, al Matis Club di Bologna Fred de Palma, le Sisters Cap al Demodè Club di Bari; sabato 30 e domenica 31 Exclusive Easter Parties a Le Vele di Alassio; dal 30 marzo al 1° aprile Mutonia al Cocoricò di Riccione con Ilario Alicante, Nina Kraviz e Seth Troxler; domenica 31 al Fabrique di Milano one-night Vision con Steve Martinez e Carlita, al Peter Pan di Misano Adriatico party Clorophilla con Bob Sinclar, alla Baia Imperiale Afroraduno con Daniele Baldelli e Mozart, al Ca’ Margherita di Lignano Sabbiadoro Slings, al King’s di Jesolo i CamelPhat. E nessuno pensi che dopo Pasqua club e festival si prendano una pausa: aprile è il mese che vede Ibiza tornare al centro della scena con l’IMS, l’International Music Summit (dal 24 al 26 aprile) ed i party d’apertura di tutti i club: Amnesia, Club Chinois, Destino, DC10, Hï, Pacha e Ushuaïa.

 

foto d'apertura: Time Warp di antonio hant corallo elephant studio