In ogni angolo del mondo: il nuovo singolo di Chiara Ragnini in salsa ElettroPop

L'amore visto come un viaggio programmato senza una meta definitiva

Avatar
25 Agosto 2018
329 Visualizzazioni

Lei sta scendendo le scale in fretta, la scia del suo profumo riempie l’aria e il cuore batte all’impazzata

Si vedranno anche oggi e sarà ancora una volta un’emozione che arricchirà il loro viaggio assieme lungo il percorso della vita. Intrigante, avvolgente con quel pizzico di sensualità che non guasta. Torna Chiara Ragnini con un nuovo singolo che parla d’amore come di un viaggio mai scontato e mai banale: In ogni angolo del mondo tinge di ElettroPop questa nuova uscita della cantante genovese.

Il bit che anima In ogni angolo del mondo è ricco di colori vivissimi grazie ad una ritmica un po’ vintage sostenuta da un basso sinth che ruota attorno alla linea melodica. Sintetizzatori con qualche spruzzo di analogico rendono estremamente gradevole l’ascolto mentre, nei ritornelli, ecco apparire una ritmica di chitarra acustica, molto aperta sul left e sul right, a dare ulteriore carica all’assieme.

Centrale e in totale risalto la voce di Chiara Ragnini che resta, come è giusto che sia, la parte dominante della canzone e che, ancora una volta, ci mette di fronte ad una facilità di canto e ad un’espressività non comuni che sono la specialità della casa quando si parla di quest’autrice sempre proiettata verso nuove sperimentazioni melodiche ed armoniche!

Da gustare ripetutamente, magari in cuffia, per cogliere ogni sfumatura dell’arrangiamento.

La storia

La canzone di Chiara Ragnini racconta dell’amore come viaggio, tanto caro alla cantautrice ligure. Il continuo rincorrersi e non incrociarsi, proprio come due rette parallele che si cercano all’infinito, è una sfida continua e stimolante.

Proprio come in un labirinto senza Minotauro, come recita il testo, le immagini che scorrono nel videoclip, interamente girato sull’isola di Creta, in Grecia, lungo la panoramica e tortuosa E65 che percorre l’isola sfiorando proprio Knossos e toccando Heraklion e Chania, sono visioni suggestive e mozzafiato, nel verde e nel blu delle foreste e del mare.

“Volevo realizzare un video che potesse dare l’idea di movimento” spiega Chiara “perché in ogni relazione non esiste staticitá ma continuo cambiamento, crescita e riflessione.

Anche amarsi è un viaggio, tortuoso e sghembo, dove ció che conta non é necessariamente la destinazione, bensí l’intero percorso compiuto insieme: proprio come recita la canzone, se la direzione è importante il resto non conta niente.

Il singolo è disponibile in radio e negli store a partire dal 28 settembre 2018.

In questo anno ricco di riconoscimenti, tra cui la recente partecipazione alla nuova edizione dell’Acoustic Guitar Meeting di Cremona, Chiara Ragnini è fresca finalista del prestigioso Premio Bianca d’Aponte e sará ad Aversa (CE) il 26 e 27 ottobre prossimi.

Leggi la scheda di chiara!

LEGGI ANCHE:

Giuseppe Calini: il rocker che ha costruito un’autostrada da Legnano all’Alabama

Dal Veneto con furore arriva il rock degli Zagreb: Acme è il nuovo singolo

Veronica Marchi, essere millennial e cantautrice nel 2018

La provincia italiana ci ha regalato le canzoni più belle, scopri quali

Ecco il kit per prepararsi a una settimana di cibaglia greca

Che cosa bere in Grecia

Scarica subito la nostra Guida alle spiagge!