Davide Locatelli e il suo Imagine col pianoforte davanti al consolato dell’Ucraina

1 Marzo 2022
598 Visualizzazioni

In tempi di disperazione, basta poco.

Non servirà a fermare la guerra russa in Ucraina, né contribuirà a dare elementi validi alle trattative di dialogo timidamente intraprese: la canzone Imagine di John Lennon suonata col pianoforte da Davide Locatelli (chi è) davanti al consolato ucraino a Milano non cambierà nulla ma, in un momento tensione come quello che il mondo sta vivendo, ogni gesto di pace è una consolazione.

Consolazione per chi ha ascoltato mentre era in coda lì davanti alla piccola Ucraina in territorio italiano e per coloro che, pur non assistendo all’esibizione dal vivo, hanno visto il video ampiamente diffuso sui social dallo stesso millennial e dalla stampa.

Il video di Davide Locatelli: Imagine davanti al consolato ucraino

Il testo di Imagine di John Lennon

Imagine there’s no heaven
It’s easy if you try
No hell below us
Above us, only sky

Imagine all the people
Livin’ for today
Ah

Imagine there’s no countries
It isn’t hard to do
Nothing to kill or die for
And no religion, too

Imagine all the people
Livin’ life in peace
You

You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will be as one

Imagine no possessions
I wonder if you can
No need for greed or hunger
A brotherhood of man

Imagine all the people
Sharing all the world
You

You may say I’m a dreamer
But I’m not the only one
I hope someday you’ll join us
And the world will live as one

Leggi anche: