“Due”, testo e significato del brano di Elodie (Sanremo 2023)

8 Febbraio 2023
1204 Visualizzazioni

L’ormai intramontabile e iconica Elodie sale sul palco del Festival di Sanremo per la sua terza edizione. Cosa ci saremmo potuti aspettare dalla poliedrica artista italiana, se non proprio le peculiarità che la rendono così amata? Al di là del timbro impeccabile, della bellezza, dello stile e dell’energia che la contraddistinguono, Elodie ci intrattiene ancora una volta con parole profonde che possono far riflettere.

Cosa ci insegna Elodie con “Due”?

Due è un brano che ci apre gli occhi sulla complessità delle relazioni. Un brano che racconta schiettamente cos’è l’amore tra due persone, un sentimento celebrato e bramato che sa essere però anche molto sfaccettato, acquisendo sfumature tutt’altro che idilliache.

L’amore, per Elodie come per molti di noi, è quell’avventura che a un certo momento della sua evoluzione porterà a una sofferenza.”Lacrime mie o lacrime tue”, dice: un out-out. Intraprendendo una storia d’amore uno o l’altro componente della coppia potrebbe ferirsi ma… “lo rifarei lo stesso, con gli stessi errori lo rifarei, che se ci pensi il nostro amore è nato appena ma è già finito male”.

Testo di “Due”, il brano di Elodie per Sanremo 2023

Cosa c’è?
C’è che mi fai agitare
Cosa ti aspetti se
Sai già come va a finire?
Nascoste dal velo più sottile
Tutte le mie paure
Che anche stanotte
Si avvolgono su di te
È solo un brivido a volte
Ma ‘sto periodo non è facile
Tu vuoi una donna che non c’è
E se ci pensi il nostro amore
È nato appena
Ma è già finito male
E se a quest’ora
Mi cerchi, perdonami
Dimmi, come mai?
Baby mi fulmini
Con gli occhi lucidi
Che rumore fa
Il silenzio alla fine
Di tutte le nostre
Telefonate interrotte?
Sapessi dirti basta
Ma il cuore danza
Per me le cose sono due
Lacrime mie o lacrime tue
Le cose sono due
Due

Leggi anche:

Exit mobile version