fbpx

“Marea”, testo e significato del brano di Madame (il videoclip vi può dare una mano)

30 Giugno 2021
1243 Visualizzazioni

Calipso, bisogna conoscerla.

Madame con la sua Marea regala ai fan un pezzo di intimità che è al tempo stesso ‘mistico’ e ‘peccaminoso’ e per questo semplicemente universale. Molto più di un selfie con chicchessia, e le polemiche annesse alla questione foto. Più di un’immagine o di un post. È un significato.

Con questo brano la baby start italiana – definizione che sicuramente odierà, ma poi non così tanto – spera di tormentare tutti almeno per un’estate intera. E le premesse, a pochi giorni del lancio della canzone e del videoclip, ci sono tutte.

Se diventerà sul serio il tormentone che Ma-ma-ma-ma-marea promette essere si vedrà solo più in là. Intanto, per il suo significato più profondo si pone direttamente nelle hit delle canzoni italiane di sempre sul sesso. In questo caso, saffico. Attuale e, bisogna ammetterlo, divisivo. E, forse per questo, destinato a far parlare di sé. Se non altro a diventare un simbolo.

Il significato di Marea di Madame

Ascoltando attentamente e leggendo tra le righe il testo di Marea è evidente che la zoomer Madame non voleva certo lasciare in dubbio l’interpretazione della canzone. E semmai ci fosse stato bisogno, il videoclip del brano dà un primo fondamentale e già decisivo aiuto.

Il video da un lato è quasi iconico con il deserto, il fiore, le labbra nella carne e, piano piano, l’esplosione della marea. D’altra parte è anche didascalico perché Madame sdraiata tra le lenzuola di un grande letto, alle prese con un orgasmo onirico, prima che fisico, non può che essere letto per quello che è.

Calipso, che prima ancora di una divinità marina era una femmina piena di necessità da soddisfare, è il soggetto perfetto. Una ninfa che non teme di fare “l’alta marea”. Per sé e solo per sé. Anche se il sogno è un sogno e tale deve restare. Calipso era una dea col carattere millennial: decisa ma irrimediabilmente piena di illusioni.

E come la stessa artista ha rivelato su TikTok mentre spiegava il testo personalmente – e sì, c’era ancora chi non lo aveva capito – «la bellezza dei sogni è proprio che rimangano sogni, a volte. E Marea è proprio questo».

Testo di Marea di Madame

Sarà, sarà l’oasi in mezzo al Sahara
Sarà pioggia e nubi dal mar
Sarà un corso d’acqua in salita, salita
Samba, coi tuoi occhi samba
Labbra nella carne, fiori nella sabbia, eh, eh
Santa, nei tuoi occhi santa
Nei tuoi tocchi salto, danzo, salta, eh, eh

Mama, liberata dal karma
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea (Marea)
Liberata da rabbia
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea

Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea

Sarò, sarò come non immaginavi
Sarò rose e spine sui fianchi
Sarò ghiaccio е vino, e tremerai, trеmerai
Samba, coi tuoi occhi samba
Lividi alle gambe, mani sulla faccia, eh, eh
Santa, nei miei occhi santa
Nei miei tocchi salti, danzi, salta, eh, eh

Mama, liberata dal karma
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea (Marea)

Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea

Resta nei miei sogni, amore, non uscire mai
Resta fantasia e non darmi modo di averti
Resta nei miei incubi quando te ne andrai
E non tornare mai, mai, mai

Mama, liberata dal karma
Calipso, fai l’alta marea (Marea)
A sud nelle tue labbra
Foresta, caligo, marea (Marea)

Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Ma-ma-ma-ma-marea
Marea, marea

Video Marea, di Madame

Foto: immagini tratte dal videoclip Marea

Leggi anche: