Revolution is inclusion: Camilla Fascina lo racconta in una canzone per i Millennial!

Avatar
10 Gennaio 2019
395 Visualizzazioni

 

Il portellone dell’aereo si apre, il vento invade lo spazio davanti a lui, il momento è arrivato, tra poco sarà libero nel cielo e l’emozione si rinnova ogni volta!

Solare, carico di emotività ed energia…
Just one kiss è il nuovo singolo di una delle voci più intriganti del panorama pop/rock italiano:  Camilla Fascina.

Il pezzo rappresenta, un’eccellenza sotto tutti i punti di vista: una splendida ritmica di chitarra acustica accompagna tutti i 3 minuti della durata del brano con un bel drumming, dalle tinte molto UK, quel groove che non ti fa stare fermo mai.

Efficacissimo il giro di basso, perfettamente calato nello stile della canzone di Camilla Fascina e regala splendidi arabeschi di ritmo, ma senza uscire dal seminato accompagnando le percussioni in modo egregio.

Un’alternanza di arpeggi di pianoforte e tastiere riempie un assieme dalla stesura sopraffina ed avvolgente. Davvero intrigante lo stop and go sul finale che tira la volata  caricando di adrenalina chi ascolta.

Difficile trovare gli aggettivi giusti per commentare la performance canora di Camilla Fascina: mette in campo tutte le sue doti composte da facilità di canto incredibile, estensione pazzesca ed una sensualità interpretativa non comuni!

Da gustare in cuffia e ripetutamente per farsi avvolgere dal mood aereo.

La storia

«La direttrice di Special Olympics Regione Veneto», racconta Camilla Fascina, «mi ha chiesto di fare da madrina agli atleti di Special Olympics convocati ai Giochi Mondiali cantando per loro e accompagnandoli in occasione della Convention al Teatro Goldoni di Venezia per celebrare due eventi importanti: il 50 esimo anniversario della fondazione dell’associazione Special Olympics International da parte di Eunice Kennedy e gli atleti Special Olympics convocati ai Giochi Mondiali ad Abu Dhabi 2019, forse l’evento sportivo e benefico più importante del 2019».

«Ho realizzato il disco dal titolo Together is better. Songs for special Olympics, un
EP che contiene le canzoni che ho scritto per gli atleti, i volontari, gli allenatori, le famiglie e tutte le persone che credono in una società inclusiva».

Revolution is Inclusion, la rivoluzione è l’inclusione, infatti, è il motto di Special Olympics. «Come cantautrice e allo stesso tempo come ex sportiva (ha praticato rugby, danza, atletica, e pallavolo, ndr) credo fortemente nel potere inclusivo dello sport e della musica», ribadisce Camilla Fascina.

«Lo sport e la musica hanno il potere di creare gioia e unità. Attraverso lo sport e la musica ognuno di noi riesce a vedersi attraverso lo specchio delle proprie abilità e non disabilità», conclude Camilla.

La Band

  • Edoardo Cicchinelli, bassista della band “Stag” ha suonato il basso e ha arrangiato i brani;
  • Davis Schulz, attore e batterista tedesco ha suonato la batteria.
  • Marti Fischer, musicisti e youtuber di Berlino ha suonato synth e piano.
  • Il duo Fluchtplan ha collaborato alla scrittura di una traccia del CD;
  • Leonardo Zago alla Chitarra.
  • CD registrato da Enrico Penta Bulla presso Protocollo Zero Music Factory.

PARTNERSHIP CON FASTWEB AERO GRAVITY

«Volevo fare qualcosa di più per gli atleti», dice Camilla. «Ho deciso, in collaborazione con Fastweb Aero Gravity Milano, il tunnel di indoor skydiving più grande del mondo, di portare gli atleti di Special Olympics a provare l’esperienza di paracadutismo indoor».

«Ci siamo sentiti dei veri e propri eroi»

Ascolta su Spotify

LEGGI ANCHE:

Leggi la scheda di Camilla

Accessibilità: il test più duro per gli AirPods

Lo sapevi che con iPhone puoi fare delle vere paparazzate?

Giuseppe Calini: il rocker che ha costruito un’autostrada da Legnano all’Alabama

Dal Veneto con furore arriva il rock degli Zagreb: Acme è il nuovo singolo

Veronica Marchi, essere millennial e cantautrice nel 2018

La provincia italiana ci ha regalato le canzoni più belle, scopri quali