fbpx

“Sesso occasionale”, testo e significato del brano di Tananai (Sanremo 2020)

2 Febbraio 2022
1090 Visualizzazioni

Sesso. E occasionale.

Tananai canta al Festival di Sanremo 2022 “Sesso occasionale”. Il millennial si presenta sul palco dell’Ariston dopo essersi classificato secondo nella versione giovani del 2021.  Ovviamente c’è anche il suo profilo biografico sul portale della Rai dedicato all’evento.

I testi della canzoni di Sanremo, Tananai

I testi della canzoni di Sanremo, Tananai

Chi è Tananai?

Tananai, nome d’arte di Alberto Cotta Ramusino, nasce a Milano l’8 maggio 1995. Appassionato di musica elettronica fin da adolescente, si dedica alla produzione musicale e nel 2017 pubblica il suo primo album “To Discover And Forget” con lo pseudonimo Not For Us. Terminato il progetto, Alberto sente la necessità di esplorare altri generi musicali e inizia a scrivere e cantare brani in italiano, per i quali continua a occuparsi anche della produzione.

Nel 2019, con il nuovo nome d’arte Tananai, che sottolinea la sua nuova natura musicale, non più solo produttore, ma anche cantante, l’artista pubblica i singoli “Volersi Male”, “Bear Grylls”, “Ichnusa” e “Calcutta”, A gennaio 2020 esce il suo primo EP “Piccoli Boati”, contenente il singolo “Giugno”.

Il 2021 inaugura una nuova fase della carriera di Tananai. L’anno, infatti, si apre con la pubblicazione del singolo “Baby goddamn” per Eclectic Music Group, sotto l’etichetta Polydor/Universal Music. A quest’uscita, dalle sonorità differenti rispetto a tutta la produzione precedente, segue l’inedito “Ma-leducazione”, pubblicato il 17 settembre. Alla ricerca continua di nuovi stimoli e contaminazioni an-che dalla scena musicale che lo circonda, collabora nel brano “Le madri degli altri” di Fedez e nel remix di “Il Boom” di Jovanotti.

A dicembre, Tananai è tra i finalisti di Sanremo Giovani con il brano “Esagerata”, pubblicato il 3 dicembre e grazie al quale è tra i tre vincitori dell’ottava edizione della competizione. La vittoria gli assicura un posto tra i 25 Big in gara al 72° Festival di Sanremo nel 2022, al quale Tananai parte-ciperà con il singolo “Sesso Occasionale”.
Dopo l’esperienza sanremese del prossimo febbraio, il giovane cantautore milanese porterà la pro-pria musica nei club di Roma e Milano in due date live, prodotte da Friends & Partners, previste giovedì 24 marzo a Roma, presso Largo Venue, e lunedì 28 marzo a Milano, ai Magazzini Generali.

Video: l’esibizione di Tananai con “Sesso occasionale” a Sanremo

Testo di “Sesso occasionale”, Tananai (Sanremo 202)

Non mi ricordo dove ho parcheggiato la mia macchina distrutta
Ok va bene che sono distratto nemmeno tu sei perfetta
E quanto ti ho aspettata ma tu no no, stavi cercando un tipo, qualcosa che non ho
Un altro un po’ più freddo ma io no, io c’ho 38 gradi in corpo
E la testa in alto mare, troviamoci una casa
E non finiamoci più nel sesso occasionale
Ma sappi che tra un anno, un giorno, non avrò capito ancora di cosa hai bisogno
Baby ritorna da me e metti via quella pistola
Baby ma dai cosa c’è, quell’altra non mi è mai piaciuta
Abbiamo litigato come i gatti sembra che è caduto il cielo
Ok va bene che non lo rifaccio si però dai anche meno
E quanto ti ho aspettata ma tu no no
Ballavi con un tipo, de Niro al quinto shot
Rimani fino a tardi ma io no, io me ne vado che c’ho sonno
E la testa in alto mare, troviamoci una casa e non finiamoci più
Nel sesso occasionale ma sappi che
Tra un anno, un giorno, non avrò capito ancora di cosa hai bisogno
Baby ritorna da me e metti via quella pistola
Baby ma dai cosa c’è, quell’altra non mi è mai piaciuta
Tranquilli noi, tranquilli mai, tranquilla lei non mi è piaciuta
Tranquilli noi, tranquilli mai, tranquilla lei non mi è piaciuta
Baby ritorna da me e metti via quella pistola
Baby ma dai cosa c’è, quell’altra non mi è mai piaciuta
Tranquilli noi, tranquilli mai, tranquilla lei non mi è piaciuta

I testi di tutte le canzoni di Sanremo 2022

Leggi anche: