Sucker testo. Cari Jonas Brother, dopo sei anni il vostro miele ci fa schifo

Consuelo Crespi
26 Marzo 2019
605 Visualizzazioni

In occasione dell’uscita di Sucker testo degli Jonas Brother, è arrivato il momento di tirare fuori una questione molto importante e di rispolverare un passato comune tra le più giovani di noi Millennial, quelle nate dal 1993 al 1996. Un passato che abbiamo cercato di tenere segreto, sia per vergogna sia perché siamo cresciute e ci pensiamo emancipate…ma eccolo di nuovo qui.

Care Millennial, nate tra il ’93 e il ’96, so che probabilmente lo sapete già e state cercando di ignorarlo, ma qui lo ripeto e lo sottolineo per tutte voi: i Jonas Brothers si sono riuniti.

Mia nonna dice sempre: “Prima o poi, tutti gli uomini che hai amato nella tua vita ritornano, sta a te decidere se riprenderli o meno.” La nonna ha sempre ragione e dopo averci spezzato il cuore sei anni fa, con il loro addio alle scene, Nick, Joe e Kevin Jonas sono tornati insieme e hanno sfornato, questo marzo, il loro nuovo pezzo: Sucker testo, con l’obiettivo di farci innamorare ancora una volta. Forse non hanno capito che le cose sono molto cambiate in questi sei anni.

Cari Jonas mi rivolgo a voi come se fossi un’ex fidanzata delusa per dirvi finalmente tutto quello che penso. Dovete sapere che all’età di 14 anni non avevo niente di meglio da fare che passare le giornate incollata a Disney Channel e, uno dietro l’altro, guardavo i miei programmi tv preferiti in cui i protagonisti erano una serie di manzi atomici che facevano sbavare noi ragazzine: pensate a Zac Efron in High School Musical o Zack di Zack e Cody al Grand Hotel, che erano gemelli ma Zack era comunque più figo, ed infine il cantate Aaron Carter che entrava negli episodi di Lizzie Mcguire solo per limonarsela, ed era tutto ciò che sognavamo a quell’età.

Poi siete arrivati voi: non uno, ma ben tre fighi pazzeschi in unico film, Camp Rock, ed eravate addirittura fratelli e facevate anche i cantanti, con la faccia da bravi ragazzi e un lato leggermente ribelle e misterioso. Ci avete sconvolto tutte.

Avevate fatto capire a noi ragazze che avevamo la possibilità di scegliere: per la prima volta, con le compagne, a educazione fisica, non si parlava solo di quanto fosse bello Zac Efron mentre giocava a basket e metteva d’accordo tutte. Ma finalmente ognuna di noi aveva il suo personale Jonas con cui sfogare tutti gli ormoni impazziti adolescenziali. C’era chi preferiva Joe perché era il leader del gruppo con i capelli piastrati sulla faccia e lo sguardo penetrante, chi invece amava Nick, il più piccolo e timido dei tre, e infine, le più alternative, sceglievano Kevin, non si sa per quale ragione perché in fondo era il tipico terzo componente di ogni band che nessuno considera.

Poi vi siete staccati da Disney Channel e avete iniziato a comporre le vostre canzonette pop romantiche che noi abbiamo imparato a memoria e che ancora oggi conosciamo benissimo. Ragazze, vi dico solo: “When u look me in the eyes”, “Sos”, Fly with me” e sentirete i brividi che salgono pian piano sulle vostre braccia, vi riempiranno il cuore facendo tornar fuori il tipico sudore adolescenziale, i brufoli pian piano vi scoppieranno di nuovo in volto. Tornerete a strillare, proprio come un tempo, proprio come il 3 Novembre 2009 in cui eravamo tutte lì, e sono sicura che c’eravamo TUTTE, al Forum d’Assago a vedere i nostri idoli, bellissimi e sexyssimi… per l’ultima volta.

Poi Kevin, l’unico dei Jonas di cui non importava nulla a nessuno, ha deciso di andarsene dal gruppo e voi vi siete sciolti, potevate comunque rimanere senza di lui perché onestamente era inutile e bruttino, ma non lo avete fatto. Dopo sei anni e dopo aver spezzato il cuore a milioni di adolescenti negli anni 2000 siete tornati, ma perché? Cosa avete nel cervello?

E non solo, ci proponete pure Sucker testo, che è ha esattamente le stesse tematiche amorose di tutti quelli con cui ci avevate fatto impazzire da ragazze: “Sono matto per te, di una parola e andrò ovunque, alla cieca” “I’m a sucker for you“. Ecco, siete fuori di testa, ma noi non ci stiamo più.

Non so chi vi potrà seguire ancora, cari Jonas, noi siamo grandi adesso, in questi anni da “single” ci siamo affezionate ad altri generi, più colti, intellettualmente impegnati. Ascoltiamo Jannaci, Fossati, Battiato e Guccini… siamo diventate tipe di spessore, noi Millennial cresciute, e ci vergogniamo di voi, di Sucker testo, tantissimo, incredibilmente.

Non credo nemmeno riuscirete a conquistare le nuove generazioni con Sucker testo, loro hanno altri idoli, ascoltano i trapper: Sfera Ebbasta, Dark Polo Gang… se sono affezionati alle boy band, sono quelle dei loro anni, non di certo voi, attempati del 2000.

Infine, un’ultima cosa: ho visto che Nick e Kevin si sono sposati e tu, Joe, che amavo più degli altri, hai chiesto la mano a Sophie Turner, la Sansa di Game of Thrones. Quindi, dopo tutto questo tempo, siete tornati…addirittura impegnati. Se prima vi amavamo perché eravate belli e su piazza, perdonando persino le scarse doti musicali, ora non c’è più scusa che tenga, tornate pure nel vostro dimenticatoio! Addio.

 

Sucker testo Jonas Brothers:

We go together

Better than birds of a feather, you and me

We change the weather, yeah

I’m feeling heat in December when you’re ’round me

I’ve been dancing on top of cars and stumbling out of bars

I follow you through the dark, can’t get enough

You’re the medicine and the pain, the tattoo inside my brain

And, baby, you know it’s obvious

I’m a sucker for you

You say the word and I’ll go anywhere blindly

I’m a sucker for you, yeah

Any road you take, you know that you’ll find me

I’m a sucker for all the subliminal things

No one knows about you (about you) about you (about you)

And you’re making the typical me break my typical rules

It’s true, I’m a sucker for you, yeah

Don’t complicate it (yeah)

‘Cause I know you and you know everything about me

I can’t remember (yeah)

All of the nights I don’t remember

When you’re ’round me (oh, yeah yeah)

I’ve been dancing on top of cars and stumbling out of bars

I follow you through the dark, can’t get enough

You’re the medicine and the pain, the tattoo inside my brain

And, baby, you know it’s obvious

I’m a sucker for you

You say the word and I’ll go anywhere blindly

I’m a sucker for you, yeah

Any road you take, you know that you’ll find me

I’m a sucker for all the subliminal things

No one knows about you (about you) about you (about you)

And you’re making the typical me break my typical rules

It’s true, I’m a sucker for you, yeah

I’ve been dancing on top of cars and stumbling out of bars

I follow you through the dark, can’t get enough

You’re the medicine and the pain, the tattoo inside my brain

And, baby, you know it’s obvious

I’m a sucker for you

You say the word and I’ll go anywhere blindly

I’m a sucker for you, yeah

Any road you take, you know that you’ll find me

I’m a sucker for all the subliminal things

No one knows about you (about you) about you (about you)

And you’re making the typical me break my typical rules

It’s true, I’m a sucker for you

I’m a sucker for you

 

Dopo Sucker testo, LEGGI ANCHE:

Almeda testo di Solange. Casa Knowles ha una nuova regina (impegnata)?

È sempre bello testo, ovvero perché Coez è come Federico Moccia

Sparare alla luna testo: Salmo e Coez feat. cartello della droga messicano