Dal Veneto con furore arriva il rock degli Zagreb: Acme è il nuovo singolo

4 agosto 2018
5 Condivisioni 155 Visualizzazioni

 

Si stanno fissando negli occhi, sono uno di fronte all’altra, ma la distanza che separa le loro vite, forse, è diventata incolmabile e ogni momento si sta trasformando in una sofferenza.

E’ potente, è graffiante, è molto intimo, è Acme ovvero il nuovo singolo per gli Zagreb che tornano a sferzare l’anima di chi li ascolta con un’ondata di adrenalina pura.

Il brano degli Zagreb si apre con un’arpeggio di chitarra elettrica pulita che, però, subito viene arricchito da un power chord molto aggressivo che diventa filo conduttore durante la durata di tutta la canzone con ulteriori rif che si aggiungono man mano che il pezzo procede.

copertina del singolo Acne

Decisamente importante la linea ritmica, vera spina dorsale di tutto l’assieme, con una batteria raffinatissima che non si limita alla tipica botta rullante cassa, ma regala un fell davvero raffinato con un utilizzo dei tom assolutamente di livello.
Il bit risulta molto particolare tra le prime strofe ed il ritornello per poi raddoppiare la battuta sul finale donando un gran groove alla traccia.
Molto originale anche la linea di basso, che è composta da piccoli fraseggi azzeccati, con una precisione sulla cassa a solidificare il tutto.

Sempre molto in tema con il mood degli Zagreb anche il cantato: esprime, con tutta la rabbia possibile, il dolore che viene raccontato nel testo.

Volumi intensi e buon impianto sono consigliati per un ascolto adeguato.

La storia

Un disco maturo e ricco di suoni freschi e scuri allo stesso tempo, composto da 10 brani in cui la band racconta a modo proprio la società e i fantasmi che si nascondono dentro ognuno di loro. Anticipato dal singolo “Nel Buio”, esce in cd ed in digitale il 26 gennaio 2018 il nuovo e secondo album “Palude” degli Zagreb, distribuito e promosso da Alka Record Label.

 

Leggi la scheda della band

 

LEGGI ANCHE:

Veronica Marchi, essere millennial e cantautrice nel 2018

La provincia italiana ci ha regalato le canzoni più belle, scopri quali

Storia di un bluesman, Marcello Pieri

Sapevi che il lupi ballano l’elettronica?

 

 

Potrebbe interessarti

Da Ottaviano alla vodka alla pesca: il falò di ferragosto e il tracollo di una civiltà
News
5 visualizzazioni
News
5 visualizzazioni

Da Ottaviano alla vodka alla pesca: il falò di ferragosto e il tracollo di una civiltà

Mordeicani Richler - 14 agosto 2018

All'inizio il falò di ferragosto era un'ode agli dei contro gli spiriti maligni, poi fu la festa dell'Assunzione di Maria,…

Perché “Una vita in vacanza” è la canzone del reddito di cittadinanza
Cultura
14 visualizzazioni
Cultura
14 visualizzazioni

Perché “Una vita in vacanza” è la canzone del reddito di cittadinanza

Mordeicani Richler - 14 agosto 2018

Hai voglia a dire sono solo canzonette, il tormentone estivo degli Stato Sociale, Una vita in vacanza, è puro pensiero…

Sono Giapponese! Lesson 43: Che cos’è la festa Obon, dove il turista scopre il vuoto cosmico
Appuntamenti
24 visualizzazioni
Appuntamenti
24 visualizzazioni

Sono Giapponese! Lesson 43: Che cos’è la festa Obon, dove il turista scopre il vuoto cosmico

Kentaro Hara - 13 agosto 2018

Allerta Possibili Negozi e Ristoranti CHIUSI in Giappone. Ma per quale motivo? E a che santo dovete voi, turisti presenti…