Pazza Musica: Elodie e Marco Mengoni ci insegnano a stare leggeri a ritmo di hit

26 Maggio 2023
1264 Visualizzazioni 1 Commenti

Il grande giorno è arrivato: Marco Mengoni ed Elodie pubblicano Pazza Musica, brano che vede i due artisti per la prima volta insieme. Dopo un annuncio da capogiro lanciato sui social, la canzone dal 26 maggio 2023 è ufficialmente online su tutte le piattaforme. Voi l’avete già ascoltata?

Marco Mengoni ed Elodie insieme con Pazza Musica: viva la leggerezza e la voglia di godersi il presente, è questo il significato della canzone

C’era tanta attesa per questo duetto iconico e finalmente hanno dato alla luce la loro “creatura”. Pazza Musica di Marco Mengoni ed Elodie è un inno alla libertà, ma parla anche di amore e di amare e, aspetto più importante, di sentirsi terribilmente liberi. Il sound della canzone unisce lo stile jazz allo stile blues e le voci dei due cantanti si alternano come in un dialogo tra amanti. L’invito di Pazza Musica? Lasciarsi andare, vivere il presente e dimenticarsi, almeno per un attimo, di tutte le paranoie che investono i giorni. Perché in fondo, correre forte sopra le paure e il panico e mandare tutto al diavolo senza un perché, a volte fa volare altissimo.

E allora andiamo di Pazza Musica, che l’estate ci aspetta: che sia l’inizio di una nuova hit? La risposta l’avete già.

Il testo di Pazza Musica 

Giuro che oggi me ne sto per i fatti miei
Nudo, chissà cosa cerco dentro un display
E non mi va di pensare, forse è l’effetto della TV
La notte sembra il mattino, ma che cretino, non bevo più
Come cerco l’autotune mi rimani in testa e non mi passa più

Però si vede il mare, non siamo così male
Corriamo forte sopra le paure e il panico
Per mandare tutto al diavolo
Senza nessun perché

Ma ti ricordi
Che ci siamo chiusi fuori di casa
Che ci siamo fatti terra bruciata
Stupide canzoni in mezzo alla strada
Che poi ti ricordi quando ti senti da solo
Ti ricordi quando non c’era nessuno
Solo una
Pazza musica, pazza musica, pazza musica
Pazza musica, pazza musica, pazza musica

Mamma mi diceva: “Non ti fare male
Esci solo con i criminali
All’inizio sono tutti bravi
Alla fine da dimenticare”
“Sei l’unica”, non ci casco più
Voglio una pazza musica, poi sex blues

E non mi va di pensare, forse è l’effetto che mi va su
La notte sei clandestino, il giorno è un casino, non le faccio più
Quelle cose che vuoi tu
Ma che mal di testa, Madonna oh Gesù

Però si vede il mare, non siamo così male
Corriamo forte sopra le paure e il panico
Per mandare tutto al diavolo
Senza nessun perché

Ma ti ricordi
Che ci siamo chiusi fuori di casa
Che ci siamo fatti terra bruciata
Stupide canzoni in mezzo alla strada
Che poi ti ricordi quando ti senti da solo
Ti ricordi quando non c’era nessuno
Solo una
Pazza musica, pazza musica, pazza musica
Pazza musica, pazza musica, pazza musica

Pazza musica, pazza musica, pazza musica
Pazza musica, pazza musica, pazza musica

Pazza musica, pazza musica

Leggi anche:

Un commento

  1. Pingback: Fenomeno Annalisa: è lei la protagonista dell’estate 2023 - The Millennial -

Exit mobile version