The assassination of Gianni Versace: dalla Papu Dance alla moda

5 gennaio 2018
12 Condivisioni 2284 Visualizzazioni

Come previsto da noi lo scorso giugno, The Assassination of Gianni Versace ha aperto un calderone di polemiche, ricapitolando:

Escono su Entertainment Weekly le prime immagini della seconda serie American Crime Story che vedono protagonisti del cast Penelope Cruz e Ricky Martin. Ma ce ne fosse uno di attori italiani che interpretano due italiani… Bah. In ogni caso Ricky Martin passa da una serie di “hit estive” al mondo delle serie TV interpretando lo stilista Antonio D’Amico e accompagnato da una Donatella Versace interpretata da Penelope Cruz.

American Crime Story è un po’ l’American Horror Story dei polizieschi, perciò ogni serie «balla con sua nonna» e ha ambientazione, trama e protagonisti differenti, ma racconta storie vere.

La nuova serie di American Crime Story avrà come sfondo Miami Beach e parlerà, ovviamente, dell’omicidio del nostro Gianni Nazionale ucciso in una villa; tipica storia da poveri quindi.

In tutto ciò la famiglia Versace ha dichiarato di non centrare nulla, perciò si tratta di una storia vera non autorizzata e con nessun coinvolgimento con i “poveri” Versace.

Un ultimo scalpore provocato dalla serie è proprio il rifiuto da parte della Chiesa per l’affissione della pubblicità sulle impalcature che circondano il Duomo di Milano, ma perchè? Bè ovvio, Penelope Cruz, che mostra la rotula in primo piano, è estremamente troppo erotica.

Le domande sorgono spontanee? Perché degli spagnoli a interpretare degli italiani? La nostra Monica non andava più bene Oltreoceano? Il Raoul, per questa parte da stilista, non poteva andare? Riuscirà la solerte regia a inserire quel tocco di “pasta, pizza e mandolino” anche in una storia come questa? Vedremo altre parti “scoperte” della meravigliosa Penelope?

CHI VIVRÀ VEDRÀ!

Perché dovresti guardarlo?

  • Amanti dei polizieschi, a me gli occhi
  • Anche se è un omicidio, vi sarà sentire ai tropici – È cultura, suvvia!|
  • È cultura, suvvia!

Magari evitala se:

  • “Ci hanno scambiato per spagnoli… Italia agli italiani… W IL DVCIE!” – Trovi pesanti le indagini e le burocrazie varie
  • “A me la moda non interessa”
  • Trovi pesanti le indagini e le burocrazie varie

Dove guardarla?

Su FOXCrime in onda dal 19 Gennaio

Quanto tempo ti mangia?

Non si sa ancora di certo, ma penso sempre quella cinquantina di minuti a episodio

 

Leggi anche:
American Gods: una figata incomprensibile