fbpx

The Ferragnez la serie: ne abbiamo davvero bisogno?

6 Ottobre 2021
387 Visualizzazioni

Per tutti coloro che pensavano di trovare sotto l’albero il classico cinepanettone natalizio, quest’anno ci aspetta qualcosa di diverso. Che sia una fortuna avere un’alternativa all’ormai polveroso cult degli anni 2000, questo è ancora da scoprire.

La notizia di The Ferragnez la serie porta al cuore dei più nostalgici le puntate di Al passo con i Kardashian, ma anche le indimenticabili storie dei ragazzi di The Hills da cui The Hills: New Beginnings​ uscito lo scorso giugno su MTV Italia.

Bandiera italiana, quella che portano i due influencer a livello mondiale. La serie prodotta da Banijay Italia per Amazon Studios sarà fruibile sulla piattaforma Amazon Prime Video in 240 Paesi.

Può sembrare che il duo abbia fatto da apripista, ma a questo ci avevano già pensato (per nostra fortuna o sfortuna) i The Facchinettis, con la loro serie uscita lo scorso aprile su Discovery +.

The Ferragnez la serie più che “voglia di futuro” ha i tratti di un ritorno al passato?

Un annuncio che dà spettacolo

Sarà questo un nuovo dispiacere per i cremonesi che vedono la loro stella natia sempre più legata al capoluogo lombardo?

I tetti di Milano fanno da sfondo al teaser dell’annuncio di Chiara e Fedez, in più o meno velati giochi di immagini che li auto-definiscono simbolo della Città. Noi saremo anche millennial, ma restiamo fedeli alla buon vecchia Madonnina del Duomo.

The Ferragnez la serie è la fine di un’era

Fa sorridere pensare quanto a volte si è così gelosi della propria privacy, ma allo stesso tempo curiosi di entrare nella vita degli altri. Non bastano gli aggiornamenti h24 delle storie Instagram, questa serie preannuncia di raccontarci risvolti intimi e privati di una delle famiglie più influenti del mondo. “Quando pensate di sapere tutto, vi diremo di più”.

Siamo giunti alla fine dell’era del gossip, trasformato ormai in auto-narrazione continua. Così anche i nostri paparazzi, dal profumo di Forte dei Marmi negli anni ’80, sono stati colpiti dall’uso di comunicazione spiazzante e indipendente.

La grande domanda sui la serie The Ferragnez

Ora passiamo alla grande domanda su The Ferragnez la serie e no, non stiamo parlando del peso di Vittoria alla nascita o di cosa ha mangiato Chiara subito dopo il parto, né di quanti capi Supreme ha Fedez nell’armadio. La domanda è: ne abbiamo davvero bisogno?

Sicuramente se l’erba del vicino è sempre più verde, quella dei Ferragni somiglia ai giardini di Versailles e quanti di noi non vorrebbero farci un giro per immaginare, sognare o per trovare l’unico fiore appassito?

Per questo dicembre però abbiamo aspettative diverse. Vi auguriamo di guardare per la ventesima volta Canto di Natale sul divano, di cucinare le lasagne insieme a vostra madre, di chiudere i conti al lavoro e di farlo alla grande, di baciare la persona che amate a Capodanno, di sorridere e di piangere.

Vi auguriamo di vivere la vostra storia perché il racconto di quella degli altri non vale un’emozione che vi perdete nel guardarla.

Leggi anche: