Finale mondiali 2018: 10 ragioni per cui è impossibile non tifare contro la Francia

Avatar
14 Luglio 2018
831 Visualizzazioni

Finale mondiali 2018: Francia-Croazia. Ecco 10 ragioni per cui è impossibile non tifare contro la Francia. Chi dice il contrario, in fondo al suo cuore, mente sapendo di mentire.

 

1. Perché non perdono occasione per ricordarci che siamo un popolo di idioti.

2. Per i loro intercalari, tipo tutti quei “pf” a labbra schifate. Va detto, molto più chic del nostro “ma che dici” con le cinque dita appiccicate e il polso basculante.

3. Per la Gioconda che, come tutti sanno, è un falso bello e buono, che i francesi si sono inventati solo per sbeffeggiarci.

4. Perché loro hanno la Costa Azzurra, noi la Liguria. Per evitare che gli imperiesi passino di là, spesso schierano la gendarmeria a Ventimiglia.

5. Per vendicarci del fatto di non riuscire, per inspiegabili ragioni, a riprodurre in Italia un singolo croissant decente.

6. Perché nella finale mondiale 2018, contro di loro, non ci saremo noi. Bonucci aveva una voglia matta di farsi dare una testata da Giroud.

7. Per l’irresistibile puzza che emanano i loro formaggi. Dovremmo far sudare di più il nostro parmigiano, poi vediamo come si mette.

8. Perché il foie gras è disumanamente buono e crudele.

9. Perché, se Sarkozy s’è pigliato Carla Bruni, Andreotti come minimo doveva pigliarsi Brigitte Bardot.

10. Perché si prendono i nostri marchi di modo e lasciano qui da noi i casi umani della settimana della moda.

 

Dopo aver capito per chi tifare nella finale Mondiali 2018, LEGGI ANCHE:

Eliminazione Mondiali 2018: soprattutto ti senti vecchio da far pietà

Antifascismo oggi: che cosa dovrebbe essere ce lo insegna il Giappone

Cosa fare in aeroporto per passare il tempo? Che domande, BERE! (in questo modo)