Site icon The Millennial

La Juventus femminile sfida l’Ajax di Cruijff e il calcio sarà sempre più rosa

Le ragazze della Juventus sono meglio di Mancini, ma non dell’Ajax di Cruijff.

Mentre i ragazzi di Pirlo conquistano la qualificazione alla Champions ai danni del Napoli, la Juventus femminile conquista il quarto campionato di fila con un record da far invidia ai colleghi uomini. La squadra dell’allenatrice Rita Guarino ha vinto tutte le partite del campionato, mai nessuno in Italia, in serie A, c’era mai riuscito, infilando una serie di successi consecutivi totali di 24 partite, comprese le quattro della stagione scorsa.

Si scomodino gli dei del calcio per questa impresa e non ce ne vogliano per un parallelismo che non sta né in cielo né in terra, ma i numeri parlano e a noi piace ascoltarli. Ci viene in mente l’Inter di Mancini stagione 2007/08, giusto per restare in Italia, che detiene il record in serie A (maschile) di 17 vittorie di fila. Ma se andassimo in Europa, le cose cambierebbero.

L’Ajax ‘infinito’ e The New Saints

Meglio delle bianconere ce ne sono davvero poche, pensiamo al Benfica stagione 1971/73 che fece 29 vittorie di fila e appunto al super Ajax della generazione dei fenomeni olandesi. Poco meno di cinquant’anni fa, il club di Amsterdam arrivò a mettere insieme 26 vittorie consecutive tra Eredivisie, Coppa d’Olanda e Coppa dei Campioni, tutti trofei che a fine stagione furono alzati al cielo – solo che allora non si chiamava ancora Triplete.

Il record dell’Ajax è rimasto intatto fino al 2016, quando i The New Saints – club che rappresenta Llansantffraid-ym-Mechain, una cittadina gallese di 1500 abitanti, ma che gioca le sue gare interne a Oswestry, centro inglese di 18mila abitanti – riuscirono nell’impresa di vincere 27 gare consecutive tra campionato locale, Coppa del Galles, Coppa di Lega gallese e Scottish Challenge Cup, torneo minore scozzese al quale parteciparono per invito. A fine anno, i New Saints avrebbero conquistato due trofei domestici, campionato e Coppa di Lega. Più il record europeo di vittorie consecutive, che molto probabilmente vale più di questi allori nel palmarés.

Il record della Juventus Women

Resta comunque straordinaria l’impresa compiuta dalla Juventus Women, la prima formazione capace di compiere un percorso netto nell’era dei tre punti a vittoria tra Serie A maschile e femminile. Con lo scudetto già messo in cassaforte da tempo, nell’ultima giornata le bianconere a Vinovo hanno superato per 5-0 l’Inter realizzando uno storico en plein. Una manita in faccia all’Inter che proprio l’ha battuta con gli uomini, come a dire che le signore di casa hanno fatto la voce grossa, indossato i pantalon…cini e sono andate a dirgliene quattro, anzi cinque, agli usurpatori meneghini.

Se i ragazzi di mister Conte hanno messo fine ad un’imbattibilità bianconera che durava da nove anni, nessuna delle avversarie in serie A femminile c’è ancora riuscita da quando la Juventus Women ha messo piede in campo. Da quattro anni a questa parte, da quando cioè le bianconere partecipano al massimo campionato italiano, la società di Torino vince sistematicamente lo scudetto. Uno strapotere che valica i confini di genere per entrare nella leggenda. Il futuro del calcio italiano oggi, non possiamo dire sarà roseo, ma di sicuro sarà sempre più rosa.

Foto in copertina: @mariazinha_official

Leggi anche:

Cristiano Ronaldo e la Juventus: un matrimonio destinato a finire?

«Vi spiego perché solo il calcio batte il coronavirus». Intervista a Paolina Saulino

Catalogo dei MILLENNIAL #45 Alex Morgan. La tua enciclopedia dei millennial

Festeggiare le donne è anche ricordare che 20 giorni fa, a Cortina, Samira non c’era

Exit mobile version