Lo stadio Bernabeu festeggia 70 anni: le partite storiche giocate a Madrid

3 dicembre 2017
1823 Visualizzazioni

Stiamo parlando di uno dei club più famosi al mondo, che detiene il record di 12 Champions League (comprese le vecchie edizioni della Coppa dei Campioni). E del suo stadio, il Bernabeu, che tra le altre cose ha ascoltato quell’urlo di Tardelli…

Un palmares invidiabile con oltre 33 campionati spagnoli vinti, 19 Coppe del Re e 2 Coppe UEFA (la vecchia Europa League), 4 Supercoppe Europee e 5 Coppe Intercontinentali (compreso il nuovo Mondiale per Club FIFA).

Il Real Madrid Club de Fútbol è da sempre il punto di riferimento di chi ama il calcio e le squdre avversarie che mettono piede nel suo glorioso stadio, molto spesso non hanno scampo.

Il Santiago Bernabeu è MONUMENTALE e ha visto giocare un vero Dream Team composto da fenomeni del calcio come Zidane, Ronaldo, Figo, Di Stefano, Puskas, Raul e Cristiano Ronaldo.

Lo stadio costruito inaugurato il 14 dicembre del 1947, originamente chiamato Nuovo Stadio Chamartin, nel 1955 prende il nome di Santiago Bernabeu, personaggio chiave nella storia del Real, dove dal 1943 al 1978 fu prima calciatore e capitano, poi allenatore e successivamente presidente del club.

In questo stadio solo due calciatori italiani hanno ricevuto una standing ovation da avversari. Stiamo parlando di Alessandro Del Piero e Francesco Totti.

Il pubblico madrileno è severo, perché abituato a vincere, ma onesto e amante del bel gioco e il riconoscimento alle due stelle (campioni del mondo nel 2006) è nato spontaneamente, all’ingresso di Francesco Totti – in un Real Madrid-Roma del 2016 e alla sostituzione di Alessandro Del Piero, che addiritturà punì i blancos con una doppietta in un Real Madrid-Juventus del 2008.

Le partite storiche giocate al Santiago Bernabeu di Madrid

14 dicembre 1947: il debutto allo Stadio Bernabeu.

Real Madrid – Belenenses 3 – 1: il primo goal segnato nel nuovo stadio lo firmò  Sabino Barinaga.

2 maggio 2017: tripletta di Cristiano Ronaldo e Simeone fuori dalla Champions

Real Madrid – Atletico Madrid 3 – 0: il portoghese non si ferma più e dopo i goal al Bayern Monaco, segna una tripletta nel derby contro l’Atletico Madrid.

21 novembre 2015: umiliati dal Barcellona con Messi in panchina.

Real Madrid – Barcellona 0 – 4: l’era Benitez e i disguidi con Cristiano Ronaldo non portano nulla di buono e il Barca annienta i Blancos.

6 novembre 2008: la Juventus sbanca il Bernabeu e standing ovation per Del Piero.

Real Madrid – Juventus 0 – 2: doppietta di Del Piero e Fabio Caressa impazzito su Sky resta ancora uno dei video più cercati su Youtube

30 maggio 1957 il Real Madrid batte in finale di Coppa Campioni la Fiorentina

Real Madrid – Fiorentina 2 – 0: non se lo ricordano in tanti, ma sì, la Fiorentina ha disputato una finale di Coppa dei Campioni. Vinse il Real con gol di Di Stefano e Gento.

21 giugno 1964: Spagna campione d’Europa

Spagna – URSS 2 – 1: il Santiago Bernabeu teatro di sfide internazionali di altissimo livello, come quella che portà alla conquista dei Campionati Europei del 1964 in finale con l’URSS. Per la Spagna andarono in gol Pereda e Marcelino all’85 dopo il momentaneo e immediato pareggio dei russi.

11 luglio 1982: Italia campione del mondo

Italia – Germania Ovest 3 – 1: l’Italia dei campioni del mondo, l’Italia di Berzot e Paolo Rossi. Quella dell’urlo di Tardelli che alzò la Coppa del Mondo!

22 maggio 2010: l’Inter di Mourinho vince la Champions

Bayern Monaco – Inter 0 – 2: un grandissimo Milito trascina l’Inter fino alla vittoria della Champions. Quella squadra vincerà il triplete e Mourinho entrerà nella storia del club nerazzurro.

28 maggio 1969: il Milan conquista la Coppa dei Campioni

Milan – Ajax 4 – 1: con una tripletta di Pierino Prati, Milano fede rossonera esulta per la conquista della Coppa dei Campioni contro gli olandesi capitanati da Johan Cruijff.

 

LEGGI ANCHE: Eliminazione Mondiali 2018: soprattutto ti senti vecchio da far pietà 

Potrebbe interessarti

Ripercorriamo l’anno tramite i principali trend Instagram 2018: perché tutti questi cuoricini?!
Internet
17 visualizzazioni
Internet
17 visualizzazioni

Ripercorriamo l’anno tramite i principali trend Instagram 2018: perché tutti questi cuoricini?!

Anna Giulia Bevilacqua - 14 dicembre 2018

Il 2018 volge al termine ed è arrivato il momento di tirare le somme. Ma, se per la vostra vita…

Difendere Sfera Ebbasta: lo fanno i giornali dei vecchi ed è pubblicità occulta
News
18 visualizzazioni
News
18 visualizzazioni

Difendere Sfera Ebbasta: lo fanno i giornali dei vecchi ed è pubblicità occulta

The Millennialist - 13 dicembre 2018

Il cantante di Cinisello è colpevole o innocente nel caso della tragedia di Corinaldo? All'indomani della tragedia di Corinaldo, mancava…

Il nome della rosa significato: ci ricorda che Google non ha tutte le risposte
Arte
8 condivisioni45 visualizzazioni
Arte
8 condivisioni45 visualizzazioni

Il nome della rosa significato: ci ricorda che Google non ha tutte le risposte

Valeria Mangano - 13 dicembre 2018

Se dico Il nome della Rosa probabilmente pensate prima a Sean Connery e solo dopo a Umberto Eco. Questo perché…