Idee per il carnevale 2018? Travestiti da uno di questi personaggi delle serie tv

10 gennaio 2018
9 Condivisioni 47 Visualizzazioni

Quest’anno non fa nemmeno in tempo a finire l’epifania che, in meno di un mese, è già arrivato il carnevale 2018. Il Millennial cade allora in una fase di sbattimento totale per scegliere la maschera più originale. E dove festeggiare? Sarà il più interessante della festa? E via di interrogativi che creano in lui o in lei più ansie della prima Comunione vestito da impiegato/a dell’Unicredit.

Per fortuna esiste Netflix, il binge watching e tante tante serie TV che hanno creato in noi dei nuovi eroi, spunti di riflessioni, idee e molto altro ancora.

Per sfruttare la grande onda delle serie TV chi dovremo impersonare per non essere considerati out quando è carnevale? E, conseguentemente, dove andremo per le vacanze di carnevale 2018?

Ciro Di Marzio a.k.a. L’immortale

L’eroe della terza stagione di Gomorra potrebbe essere il costume perfetto per Carnevale. Presentatevi a tutte le donzelle con la frase “Bonasera Annalì” e in pochi minuti saranno ai vostri piedi, ma non per supplicare pietà. Importantissimo, mi raccomando, “acqua in bocca”.
Dove festeggiare: “In fondo al mar”, come nella canzone del film animato Disney “La Sirenetta”.
Cos’è necessario: un giubbotto di pelle, un paio di jeans, la testa rasata, il dialetto napoletano e tanta cattiveria.

Demogorgone

Vi ricordate la orribile creatura di Stranger Things? Potreste indossare questo temibile costume per spaventare tutti quelli che ti vogliono scavallare il cocktail alla festa di carnevale. Attenti a non spaventare troppe ragazze o acquisirete il titolo di “Spaventapassere“.
Dove festeggiare: nel Sottosopra chiaramente, ma diciamo che può bastare anche uno scantinato.
Cos’è necessario: meglio seguire questo tutorial.

Re della Notte

Attendendo il 2019 per l’ottava stagione del noto show di HBO, possiamo vestirci da colui che ha portato il terrore nel Continente Occidentale. Arriva alla festa di carnevale con un drago e raccomanda il barista di non mettere ghiaccio nel bicchiere, a quello ci pensi tu.
Dove festeggiare: ovunque, tanto ormai la Barriera l’abbiamo passata.
Cos’è necessario: sicuramente un makeup artist, ma seguite questo tutorial.

Rick & Morty

Tu e il tuo stupido migliore amico siete ancora alla ricerca di un costume? Niente di meglio che vestirvi dalla coppia del cartone animato più Millennial di sempre. E’ chiaro che tu sarai il genio Rick e dovrai avere mille congegni strani per poter fare colpo.
Dove festeggiare: che pianeta ti piace? Puoi sempre chiedere aiuto a un Miguardi.
Cos’è necessario: per Morty basta una maglietta gialla, un paio di pantaloni blu e un QI sotto la media. Per Rick un camice da dottore e una parrucca azzurra da professore pazzo.

Difred o ancelle simili

A Carnevale iniziate la rivolta delle ancelle e riprendetevi la vostra libertà da donne emancipate. Quella sera potrete essere tutto fuorché delle donne oggetto.
Dove festeggiare: in un locale di sole donne sarebbe meglio.
Cos’è necessario: una tunica rossa e il copricapo tipico fai-da-te con del semplice cartoncino rigido.

Piper Chapman

Perché non diventare la carcerata più famosa della TV? Interpreta la protagonista di Orange Is The New Black, ma sentiti libera di fare qualsiasi cosa tu voglia.
Dove festeggiare: all’Alcatraz, mi sembra il posto più adatto.
Cos’è necessario: una tuta intera arancio, tipica dei carcerati americani.

Quindi da cosa vi vestirete per il carnevale 2018? Dovrete andrete per le vacanze di carnevale 2018? Avete altri consigli oppure diventerete i Millennial binge watcher migliori di sempre?

Intanto, LEGGI ANCHE: Quando è carnevale travestiti da alcolizzato patriottico

Potrebbe interessarti

Si dice buon appetito? Più o meno come si dice auguri a un funerale
Food & Drink
9 condivisioni18 visualizzazioni
Food & Drink
9 condivisioni18 visualizzazioni

Si dice buon appetito? Più o meno come si dice auguri a un funerale

Daniele Franchi - 16 gennaio 2018

Millennial, vi prego, smettete di dire: “Buon appetito”. Io lo so che siete convinti di essere educati, dicendo buon appetito o…

Blue Monday 2018: perchè non essere tristi nel giorno più triste dell’anno?
Cultura
12 condivisioni36 visualizzazioni
Cultura
12 condivisioni36 visualizzazioni

Blue Monday 2018: perchè non essere tristi nel giorno più triste dell’anno?

Pesce Pilota - 15 gennaio 2018

Il 15 gennaio  viene etichettato come il giorno più triste dell'anno, anche chiamato Blue Monday 2018. Ma perché è così atrocemente…

Cose che un uomo deve sapere sull’amore alla soglia dei 30 anni
Coppia
58 visualizzazioni
Coppia
58 visualizzazioni

Cose che un uomo deve sapere sull’amore alla soglia dei 30 anni

The Millennialist - 14 gennaio 2018

Chi ha vissuto relazioni stabili per un po' e ora è single. Chi si è buttato su Tinder come Fantozzi…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi