fbpx

L’estetica old money che ossessiona la generazione z

7 Ottobre 2022
220 Visualizzazioni

La generazione Z e i millennial riportano in auge l’estetica “old money”, che recupera ed esalta lo stile di vita aristocratico degli WASP, gli White Anglo-Saxon Protestant.

Si tratta dello stile che celebra la vita aristocratica e le forme di privilegio. Questa estetica ha preso piede per la prima volta tra la Generazione Z, che con TikTok condivide la passione per l’ispirazione old money.

Giardini lussureggianti, villaggi all’italiana e passatempi di un’aristocrazia tutta colletti e pizzi. Questo movimento incarna il rifiuto dei look casual dei primi 2000, dove eleder millennial con cappuccio e tuta dominavano i video musicali, le strade e i “social” del tempo. Potremmo considerarla l’espressione di una volontà di fuga: lontano dagli eventi traumatici dei giovani di oggi verso la nostalgia di un altro tempo.

Classe, lusso e ambizione con l’estetica old money

Outfit vintage e classy alla Ralph Lauren, blazer a scacchi, gonnelline da tennis e collane di perle spopolano sui social network moderni, in particolare, appunto, su TikTok. La genZ investe denaro e forze per ricreare l’atmosfera lussuosa alla country club inglese. Secondo i dati, nel mese di settembre le ricerche di mocassini in pelle sono aumentate del 28% e quelle delle gonne a pieghe del 16%.

Estetica old money

Lontano dal kitsch che caratterizza i programmi televisivi dozzinali dove si celebrano eccessi e brutalità. I giovani ricercano l’eleganza, la classe e lo stile di vita mondano da calzino bianco con pizzo dei grandi classici come “Gossip Girl”.

Non solo moda. Anche casa e hobby si fanno old money

Parliamo di una tendenza che ha preso piede in particolare durante la pandemia, quando millennial e genZ hanno deciso di dedicarsi a un interior design accurato e di nicchia. Hanno abbandonato il mercato di massa per accaparrarsi mobili vintage, un po’ per scelta stilistica un po’ per dovere morale.

Ma non sempre favorire la produzione handmade e l’eccellenza locale va di pari passo con minimalismo e risparmio.  Anche gli hobby si sono “elevati”, tra country club, barche a vela, golf, polo ed equitazione, passatempi che hanno sostituito concerti, birrerie, discoteche e pizzerie.

Estetica old money

La generazione della nostalgia di tempi mai vissuti

L’avvento dello stile di vita old money incarna l’insoddisfazione generazionale verso i tempi moderni. In una società dove si corre all’impazzata verso il futuro e l’innovazione, proprio coloro che sono nati nel boom dell’era tecnologica si ribellano all’eccessivo progresso.

Alle radici di questo malcontento troviamo un senso di nostalgia verso tempi mai vissuti, assaporati per pochi istanti solo nei classici del cinema ancora considerati intramontabili.  Un ritorno a queste atmosfere permette di sfuggire alla frenesia del presente, desiderio che accomuna la maggior parte dei nati dopo il 2000, gli insicuri, profondi, sfaccettati e sognatori appartenenti alla generazione Z.

Leggi anche: