fbpx

Fashion Week e musica elettronica: abbinamento vincente

18 Settembre 2023
681 Visualizzazioni

Mai come durante questa Milano Fashion Week l’abbinamento con la musica elettronica ed i top dj risulta così vincente. Ecco dove, quando e soprattutto con chi

giovedì 21 settembre 2023 (dalle ore 18)
Black Coffee, William Djoko e Airrica all’ex Macello. Il dj e producer sudafricano Black Coffee è diventato il primo dj resident nella storia dell’Hï Ibiza, il club numero uno al mondo nella Top 100 Clubs della rivista DJ Mag. Tra le sue collaborazioni doc spiccano quelle con Drake e Alicia Keys, così come Beyoncé e P. Diddy sono suoi acclarati fan. Tutto questo lo ha portato ad essere un riferimento mondiale non soltanto della musica elettronica: nel 2022 si infatti è aggiudicato i Grammy Awards nella categoria “Dance Electronic Album”. Un traguardo riservato a pochi eletti.

venerdì 22 settembre 2023 (dalle ore 23)
Solomun al Fabrique. Se esiste al mondo un dj in grado di mettere d’accordo tutti, nessun dubbio che Solomun (nella foto d’apertura) sia un campione del mondo di categoria. La sua tecnica impeccabile di mixaggio, la sua selezione musicale sempre energica e coinvolgente, un carisma maturato negli anni e che non viene mai meno: fattori che rendono Solomun più che un fuoriclasse, un autentico prototipo e che hanno fatto diventare le sue serate domenicali al Pacha di Ibiza qualcosa di unico, per tacere di tutti i suoi set in giro per il mondo in contesti che fanno sempre la differenza.

sabato 23 settembre 2023 (dalle ore 17)
Zamna Milano all’ex Macello: Loco Dice, Brina Knauss, Toto Chiavetta, Afshin Momadi ed Ebmath. Sempre ai vertici degli indici di gradimento di pubblico e addetti ai lavori, Loco Dice ama contaminare house e techno, attingendo spesso e volentieri al suo retrogusto e alle sue radici hip-hop, basti pensare alla sua compilation “In The House” firmata per Defected nel 2013 e al suo album “Underground Sound Suicide”, uscito su Ultra Music nel 2015. Il suo eclettismo trova ampi sbocchi anche nel mondo della moda e dello streetwear. A seguire aftershow all’Amnesia Milano con Bedouin e Brina Knauss.

Sabato 23 settembre (dalle ore 23)
Marco Carola al Justme. Sin dagli anni novanta Marco Carola ha saputo costruirsi e meritarsi un ruolo fondamentale ed essenziale nel variegato universo della musica elettronica, capace come pochi altri di trasformare un club e una serata in qualcosa di definitivo. Basti pensare alla sua one-night ibizenca Music On, nata nel 2012 e divenuta in breve tempo un must assoluto in tutto il mondo, sia come one-night sia come festival, valga come esempio per tutti quello in programma ad Amsterdam: le sue serate milanesi durante le Fashion Week sono ormai diventate un grande classico.

E inoltre…

giovedì 21 al Gate Guy Gerber e Cristina Lazic; al Volt ARTBAT (venerdì 22) e Âme (sabato 23); al Tempio del Futuro Perduto il festival Città del Futuro 2023 (sabato 23), Carl Cox all’Alcatraz (domenica 24), lunedì 25 all’Auditorium San Fedele prima stagionale per la rassegna Inner_Spaces con Synthax Ensemble e Francesco Tristano. E per chi volesse o dovesse trovarsi fuori Milano durante la Fashion Week, ecco due segnalazioni elettroniche fuoriporta: venerdì 22 e sabato 23 Caprices a Gstaad (Svizzera) con Jamie Jones, Luciano e Pawsa; da venerdì 22 a domenica 24 BEONIX a Larnaca (Cipro) con Black Coffee, Paul Kalkbrenner e Stephan Bodzin. Senza ovviamente dimenticare in tutto questo Ibiza, dove ogni serata è sempre festa come se non ci fosse un domani.

foto d'apertura credits gabriele canfora - lagarty photo