Rimedi hangover, a parte decapitarti? Nel post-sbronza il tuo migliore amico ha le spine

Avatar
1 Febbraio 2018
1415 Visualizzazioni

Rimedi hangover? Di miracolosi purtroppo non ne esistono, però seguendo queste piccole regole potrai migliorare la situazione e tornare un essere umano.

Bevine uno, bevine due, bevine tre… e domani sei rovinato. In realtà lo sei già la sera stessa, ma non te ne rendi conto finché non ti metti a letto o finché non ricevi le foto su WhatsApp di ruote in mezzo alla strada, balli a piedi nudi e baci a sconosciuti.

Ancora peggio è quando dopo una sbronza ricevi un messaggio da un numero sconosciuto che ti dice: “È stato bello parlare con te ieri sera. Cosa fai oggi? Ti va se ci vediamo?”. Se aprendo la foto del suo profilo ti spaventi e ti chiedi come hai fatto a parlare con uno/una così, te la puoi sempre cavare con risposte lente e messaggi freddi nell’attesa che questo/a capisca che non ce n’è. Sperando che lo capisca. Se invece è carino/a, non puoi perdere l’occasione: si vede che la notte prima il tuo pilota automatico ha funzionato alla grande. Ma di certo non puoi farti vedere così.

Quindi se vuoi rimetterti dall’hangover, fai così. Non sarai un fiore, ma sarai presentabile.

Rimedi hangover, efficaci e veloci non ce ne sono, ma soprattutto sappi che chi ti ha detto che una birra o un Bloody Mary sono il modo migliore per riprendersi da una sbronza è un criminale o ti stava prendendo in giro.

 

Prima regola: bevi acqua. Bevi tanta acqua. Seconda regola: una volta alzato, bevi Coca-Cola.

Anche l’idea che una colazione grassa riesca ad assorbire l’alcol è falsa. Il tuo fegato e il tuo stomaco sono già abbastanza affaticati nell’eliminare l’alcol in eccesso, quindi mangia qualcosa che sia facile da digerire come un toast con marmellata o miele, un po’ di cereali o di frutta.

Per aiutare la digestione puoi anche prendere un farmaco per lo stomaco a base di bicarbonato di sodio (o continuare a bere Coca-Cola).

No al caffè: la caffeina è un vasocostrittore e potrebbe aumentare il mal di testa. Se la senti scoppiare, prendi dell’ibuprofene.

No anche all’attività fisica: andare a fare una “corsetta” non vi rimetterà in sesto, il vostro corpo è disidratato e magari anche a corto di nutrienti, quindi riposate e cercate di recuperare il sonno perduto.

Ma il vero amico dell’hangover è il fico d’India. Addirittura, se assunto prima di una bevuta, sarebbe in grado di ridurre i sintomi della sbronza, ma quando il danno è fatto, mangiatene uno per rimettervi in sesto.

Con questi rimedi hangover sei pronto per affrontare l’appuntamento. Ma c’è un’ultima cosa, più che altro un suggerimento: non parlare troppo.

 

LEGGI ANCHE: L’alcol fa bene! Se usi gli avanzi di gin e birra per le pulizie di casa. Ecco come