Ibiza: dove dormire sull’isola che non dorme mai in questo scorcio di fine estate

Il lusso e la bellezza della Isla bianca

Avatar
29 Agosto 2017
1252 Visualizzazioni

La Isla màs bonita non ha ancora chiuso la stagione, le discoteche più famose del mondo sono al massimo dei giri e noi siamo tutti decisi a non far finire l’estate 2017 troppo in fretta. Ma a Ibiza dove dormire?  Bellissimi e lussuosi hotel da suggerirvi: provare per credere.

Nobu Hotel Ibiza Bay, Cala Talamanca

Nobu Hotel Ibiza Bay

Il resort 5 stelle è situato a Cala Talamanca, a 15 minuti dalla movida ed è aperto dal 30 Giugno. L’hotel offre 152 camere con vista sul mare o sul giardino, un lussuoso design dai colori chiari e marini, una spa, 2 piscine, un miniclub e una terrazza. Inoltre, propone diversi tipi di cucina: dalla gluten free al Celicioso, al fusion giapponese, alla messicana al Peyotito, fino al fishfood del Chambao, il chiringuito in riva al mare.

Sir Joan, Talamanca

Sir Joan Hotel Ibiza

Sempre nella zona di Talamanca, nasce il Sir Joan dove la cultura hippie si fonde con il design futuristico degli architetti Baranowitz + Kronenberg. L’hotel mette a disposizione 38 stanze e suites con balcone, pavimento in legno e pareti con pannelli in acciaio, che riflettendo il sole creano un movimento simile alle onde del mare. I servizi comprendono due ristoranti: uno fusion nippo-peruviano e uno che propone hamburger fino a tarda notte. Il must to see? la piscina sul rooftop!

7 Pines Resort Ibiza,  Cala Conta

7 Pines Resort Ibiza

Sulla scogliera tra la pineta e il mare sorge il 7 Pines Resort Ibiza, dove il lusso e il relax sono ad un passo dalle spiaggie di Cala Conta e Caa Codolar. Non si tratta di camere ma di vere e proprie mini ville, che offrono piscine private e giardini. Ovviamente il resort offre una spa e due ristoranti, il Cone Club e il The View, che ospita famosi chef. Una tappa fondamentale sarà il primo bar progettato dal gruppo Pershing Yacht: il Pershing Terrace. Ovviamente, i clienti potranno usufruire del Pershing yacht, di ben 24 metri.

P.S. Non perdetevi il tramonto della costa occidentale, perché è considerato il migliore!

Six Senses Ibiza, Cala Xarraca Bay

Six Senses Hotel Ibiza

Ebbene dovremo aspettare il 2020, ma il progetto sembra fantastico! A nord dell’isola nascerà Six Senses Ibiza: un hotel che occuperà ben 25 ettari di terreno e che potrà ospitare 134 ospiti. Si tratta di un centro spirituale che non solo offrirà una super attrezzata spa, ma che insegnerà anche fitness, yoga e nutrizione. Il Six Senses Ibiza servirà solo prodotti bio e organici, e sosterrà diversi progetti di benificienza. Ricordandoci di essere sulla isla mas loca, non mancheranno barbecue e feste con dj per toda la noche.

Los Enamorados, Portinatx

Los Enamorados Boutique Hotel Ibiza

Rimanendo a nord dell’isola; l’anno scorso è nato questo boutique hotel che offre 9 uniche stanze con vista mare, un ristorante, un bar sulla spiaggia e un bazaar. Un ambiente molto familiare, grazie ai colori luminosi e ai mobili che vengono da tutto il mondo.

La Granja, Santa Gertrudis

La Granja Hotel Ibiza

Da una fattoria a un boutique hotel. Il design tipicamente ibizenco, richiama lo stile hippy degli anni ’70. La Granja offre 10 camere, una sala pranzo e una tradizionale tenda beduina, dove di giorno si medita e di notte si fa festa. Dove fare il selfie perfetto? Nella lussuosa piscina con vista sui campi!

Gran Hotel Montesol Ibiza, Ibiza Town

Gran Hotel Montesol Ibiza

Questa struttura fu la prima a essere pensata come hotel e fu costruita nel 1933. Oggi è patrimonio dell’Unesco. Fu chiusa per diversi anni, ma grazie a Curio Collections by Hilton e stata curatadall’architetto spagnolo Lázaro Rosa-Violán, il quale si è ispirato agli interni di una nave da crociera e riaperta l’estate scorsa. Vi consigliamo il Cafè Montesol: perfetto per cene economiche o drinks!

LEGGI ANCHE:

Destinazioni low cost e last minute

 

 

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva