Asia Argento e Fabrizio Corona fidanzati e la vendetta della Generazione X contro i Ferragnez

Redazione
6 Novembre 2018
726 Visualizzazioni

La vendetta della generazione X è vedere Asia Argento e Fabrizio Corona fidanzati. 43 anni lei e 44 lui, sono gli anti-Ferragnez?

Asia Argento e Fabrizio Corona fidanzati rappresentano il più clamoroso colpo di coda della generazione X contro la generazione millennial, fino a oggi egregiamente rappresentata dai Ferragnez. Anche i mezzi scelti per uscire allo scoperto sono da vecchia scuola: si va sul sicuro con il settimanale Chi e si lascia Instagram ai Ferragnez, ancora alle prese con l’insalata da lancio e ai Salvinos, alle prese con l’Instapoetry di Gio Evans.

Asia Argento (Wikicommons)

Asia Argento, 43 anni (Wikicommons)

«Ho vissuto gli ultimi mesi come un’eremita immersa nel dolore e se oggi trovo l’affetto in una persona che si chiama Fabrizio Corona, lasciatemi sognare in pace. Se dovesse tradire la mia fiducia? L’ho messo in conto, ma perde lui», racconta Asia Argento a Chi, in uscita domani 7 novembre. Asia Argento e Fabrizio Corona sono stati beccati durante un pranzetto, tra baci e abbracci.

Accomunati dal dolore.

Se non fossero ormai impegnati a occuparsi dei narcisissimi millennial, gli psicologi mediatici avrebbero parecchio da dire sull’intervista: «Ci siamo conosciuti per lavoro e quando ci siamo incontrati una chiacchierata di due minuti si è prolungata due ore. Quando parlavamo, senza alcuna barriera, ho colto un dolore che ci accomuna, forse perché entrambi arriviamo da un momento di sofferenza e forte ingiustizia»

Fabrizio Corona (Wikicommons)

Fabrizio Corona, 44 anni (Wikicommons)

Asia Argento e Fabrizio Corona hanno dunque stretto una sorta di alleanza tra debolezze, direbbero appunto gli psicologi: «Spiritualmente ho visto in lui qualcosa di rotto, che c’è anche dentro di me e, forse, vedere così la sua anima, mi ha portato ad abbracciarlo e ha fatto nascere una grande empatia», dice Asia Argento.

Amore e rabbia.

«Fabrizio è un ragazzo intelligente e se usasse questa dote per fare del bene potrebbe davvero creare qualcosa di grande. Il fatto è che lui davanti al bivio tra bene e male sceglie sempre la strada sbagliata» dice ancora un’Asia Argento consapevole, «D’altronde, a lui come a me manca la saggezza di vita. «Mia madre mi ha detto: “Non fidarti di lui’, però, che cosa devo fare? Ci dipingono come dannati, già vedo i titoli dei giornali ‘ecco Bonnie&Clyde’, ma in realtà siamo due anime buone, la nostra è solo rabbia», conclude l’attrice.

LEGGI ANCHE:

Harry e Meghan, dopo un anno

Dawson’s creek, remember by Elite