fbpx

Il Ddl Zan spiegato da un cartone poco animato e molto morto. Video

8 Giugno 2021
121 Visualizzazioni

Ci risiamo.

In Italia, quando c’è da lanciarsi nel campo aperto delle polemiche quasi nessuno si tira mai indietro, figuriamoci se lo scontro si gioca su campi polarizzanti come quello del Ddl Zan. Da giorni, settimane e mesi, assistiamo a continui battibecchi sulla proposta. Se ne parla in tv, sui social, suoi giornali e per strada.

Se n’è parlato anche sul palco del concertone del Primo maggio. Ma se Fedez e il suo monologo non sono bastati per farvi capire di cosa stiamo parlando; se la vostra attenzione a un certo punto si è spostata dietro alle polemiche tra il rapper e Mamma Rai, ecco allora un video che può fare per voi.

Il marchio di fabbrica è quello di Cartoni Morti, e in quanto a qualità non tradisce. Sì, lo stesso Cartoni Morti che con un’altra pillola delle sue aveva provato a sciogliere le perplessità sui vaccini per il covid. Il video si intitola “Ddl Zan: i dubbi più grossi”, ma va letto così.

Andrea Lorenzon, l’autore, ha il dono della sintesi e oggi come oggi è una gran virtù. Il suo video ha colpito ancora una volta nel segno. E le visualizzazioni raggiunte in poche ore dalla pubblicazione su Youtube lo confermano. D’altronde, i suoi «non sono cartoni animati, sono cartoni morti». Hanno poco da perdere e tutto da guadagnare.

Il video che spiega il Ddl Zan in 4 minuti

Leggi anche: