Drew Barrymore agli MTV movie & tv awards dimostra che lo zoccolo duro del canale sono i 50enni

18 Marzo 2023
914 Visualizzazioni

Ha stregato la generazione X e ha sfiorato i millennial: la 48enne Drew Barrymore, che volava in bicicletta con ET, ha accompagnato vita e trasgressioni di molti. Vediamo un po’ chi è

MTV ha annunciato che Drew Barrymore sarà la conduttrice degli MTV Movie & TV Awards 2023. In Italia lo show andrà in onda su MTV (canale Sky 131 e in streaming su NOW) e su MTV Music (canale Sky 132 e 704) nella notte di domenica 7 maggio in contemporanea con gli Stati Uniti dal famoso Barker Hangar di Los Angeles.

Qui saranno premiati i film e programmi più apprezzati in un evento che andrà in onda su MTV in più di 150 Paesi. 

Drew Barrymore spiegata ai millennial

Drew Blyth Barrymore è nata a Culver City il 22 febbraio 1975. Il padre è l’attore John Drew Barrymore e la madre è Jaid Makò, attrice. È nipote degli attori John Barrymore e Dolores Costello e bisnipote delle stelle del cinema muto di Maurice Costello e Mae Costello. Il regista Steven Spielberg è il suo padrino.

A tre anni debutta in tv nel film Suddenly, Love. A 5 anni è al cinema per la pellicola Stati di allucinazioneA 7 anni entra nel cast del film E.T. di Steven Spielberg e grazie a questo film vince il Young Artist Awards come Miglior giovane attrice non protagonista.

Recita poi in Fenomeni paranormali incontrollabili di Mark L. Lester, Vertenza inconciliabile di Charles Shyer, Il fantastico mondo dei giocattoli di Clive Donner.

La Barrymore ha vinto tre Golden Popcorn, tra cui il suo primo premio nella categoria Best Kiss per il suo ruolo nel film Prima o poi me lo sposo (The Wedding Singer). Poi il premio Best On-Screen Team per Charlie’s Angels (2001). Nel 2020, con Adam Sandler vince il premio Dynamic Duo agli MTV Awards: Greatest of All Time.

Da bella e dannata a bella e d’annata

È un’adolescente incontrollabile, tanto che viene cacciata di casa. Sbevazza a manetta e non si risparmia in quanto a droghe.

 Tenta il suicidio.  La ricoverano per depressione e autolesionismo. Sui giornali è la bella e dannata di Hollywood, che interpreta in molti film, come La mia peggiore amicaBella e dannataBad Girls.

Numero di gennaio 1995 di Playboy: c’è Drew Barrymore in copertina. Steven Spielberg, padrino di Drew, la prende male. E le regala una copia della rivista ritoccata, dove Drew è vestita. E un biglietto con sopra scritto: copriti.

Poi si rompe di essere considerata per ruoli trasgressivi nei film horror. Nel 1996 Drew Barrymore recita in Scream, ma in una parte minore. Si butta allora nelle commedie romantiche, come Prima o poi me lo sposo50 volte il primo bacio e Tutti dicono I love youDrew Barrymore recita anche in Cinderella nel 1998.

Drew Barrymore è una Charlie’s Angels nel 2000. Un successone. Diventa amica di Cameron Diaz e Lucy Liu, resta nel cast anche nel sequel. La si rivede poi in I ragazzi della mia vitaConfessioni di una mente pericolosaDuplex – Un appartamento per tre. Si scopre ironica e brava attrice comica. Poi è anche nei cult Donnie Darko e Lucky You.

Grazie al film Grey Gardens – Dive per sempre si becca un Golden Globe come Migliore attrice in un film per la televisione.

Da lì in poi: Scrivimi una canzoneLa verità è che non gli piaci abbastanzaAmore a mille…migliaQualcosa di straordinarioInsieme per forzaMiss You Already.

E infine, via con le serie TV Netflix: in Santa Clarita Diet recita dal 2017 al 2019. Come produttrice ha realizzato la commedia How to be single.

Turbolenta ragazza

Il primo marito a 19 anni è un barman: Jeremy Thomas, proprietario di un locale a Los Angeles. Dopo un anno, ciaone. Poi flirta pesante con Luke Wilson e Eric Erlandson, chitarrista di Courtney Love.

Nel 2001 sposa l’attore Tom Green. Dopo un annetto, ciaone di nuovo. Periodo buffet: flirta con il modello Brandon Davis e con il chitarrista Joel Shearer.

A 37 anni si sente matura: si sposa ancora. Per la terza volta. Con Will Kopelman. Niente attori né musicisti questa volta, Will infatti è una specie di gallerista critico d’arte. Si riproduce: ha due figlie, Olive nel 2012 e Frankie nel 2014. Nel 2016, però, ciaone finale anche al terzo marito.

Oggi è un po’ la cinquantenne che che tutti vorremmo come zia. Una zia che si entusiasma perfino incontrando i Maneskin dietro le quinte del Tonight Show. La bella zia la spara grossa, dice che sono la band più sexy di tutto il mondo.

Drew Barrymore ha un suo talk show, in cui intervista star di Hollywood.Conduce con ironia e ha conquistato una bella platea. su Instagram spacca, coccolando i suoi 16,8 milioni di follower.

Cinquantenni di tutto il mondo sintonizzatevi!

Non resta dunque che aspettare il più grande momento nostalgia per cinquantenni irrequieti: gli MTV Movie & TV Awards 2023.

LEGGI ANCHE:

Milf, millennial e il protocollo estetico

I red carpet dei millennial mostrano fotocopie di look e facce

Nostalgia, oppio delle generazioni

 

Exit mobile version