fbpx

Gamestop: i millennial sbancano Wall Street grazie a Reddit e TikTok

Giacomo Zamboni
27 Gennaio 2021
402 Visualizzazioni

Presente quelle bottegucce in cui avete passato pomeriggi interi a vendere e scambiare videogiochi? Ecco, leggete qui.

Dimenticatevi di Tesla. La storia del momento in borsa è quella dell’americana GameStop Corporation, noto semplicemente come GameStop, il più grande rivenditore di videogiochi nuovi e usati nel mondo: dai minimi di agosto in area 3$ ha chiuso ieri a 150$.

E la storia non sembra essere finita qui. Il cinguettio di stanotte di Elon Musk “Gamestonk!!” sembra aver messo il turbo anche oggi al titolo di Grapevine, Texas: la pre-apertura, infatti, dovrebbe far segnare la rottura della barriera dei 200 $.  Un rally del 4900% dai minimi di questa estate!

Performance assolutamente straordinarie, anche considerato che sull’azienda, colpita duramente dalla pandemia e costretta a chiudere circa 200 punti vendita negli ultimi mesi, giravano da tempo rumor che la vedevano vicina al fallimento. Uno scenario ideale per gli investitori istituzionali pronti a speculare al ribasso sulle sue azioni, vendendole allo scoperto. Cioè le prendono in prestito e le vendono, contando di riacquistarle a prezzo più basso.

A venire in soccorso di GameStop sono arrivati, però, giovani investitori retail, aiutati dall’azzeramento delle commissioni da parte dei broker, dalla possibilità di investire anche cifre davvero minime, dal passaparola dei social come WallStreetBets, su Reddit e degli influencer finanziari di TikTok. Per i membri della comunità di Reddit, i prezzi bassi delle azioni GameStop erano il frutto di una speculazione finanziaria e, proprio per questo motivo, i suoi partecipanti hanno deciso di comprare in massa le azioni della compagnia e di tenerle, facendo salire il prezzo alle stelle.

L’influencer finanziario Roaring Kitty, uno degli artefici del colpaccio

L’assalto delle giovani locuste rialziste dei millennial sta provocando quello che in gergo finanziario si chiama “Short Squeeze”: in pratica gli speculatori ribassisti sono costretti a comprare le azioni vendute allo scoperto.

La conseguenza immediata è, appunto, un improvviso aumento del valore delle azioni di per via dei milioni di dollari che i vari fondi di investimento sono costretti e spendere per poter limitare le perdite.

La pandemia da Covid ha aperto le porte ad una vasta comunità di investitori retailer, la maggior parte dei quali millennial, che grazie al notevole tempo libero a disposizione e alla loro natura di esperti digitali che mettono loro a disposizione strumenti come Reddit, hanno dimostrato di essere in grado di capovolgere i rapporti di forza nei mercati finanziari.

L’attacco diretto al mondo dei videogiochi, per il momento, è stato respinto dalle armate millennial e una società di gestione come Melvin Capital che ha la posizione short maggiore in Gamestop, pare sotto i 20$, al momento sta perdendo milioni di dollari. Il game over non è ancora arrivato e la partita tra Davide e Golia è ancora in corso. Stay Tuned! O insert coin.

Leggi anche:

Il coronavirus fa aumentare i contratti di lavoro?

Il mondo del lavoro nel 2021: la previsione di Forbes (e la nostra)

Come andrà il mercato del lavoro nel 2021? Non è detto che le cose migliorino, anzi

Nel 2021 i colloqui di lavoro saranno solo online, alcuni consigli per arrivare preparati

Ed ecco che i primi millennial diventano quarantenni