Noi Millennial paghiamo le pensioni dei Boomer ma nessuno pagherà le nostre

Avatar
14 Luglio 2020
195 Visualizzazioni

In Italia, causa Covid-19, a maggio sono state pagate più pensioni che stipendi.

Avete presente i soldi che vostra nonna vi dava per il gelato? Ecco, sicuramente, all’epoca, avete comprato da ***** dell’hashish maleodorante e quello vi sembrava il miglior acquisto possibile. Oggi, con ancora quel retrogusto di Arbre Magique stoppaccioso in gola, forse vi siete pentiti della vostra scelta. Siamo tutti sulla stessa barca e noi Millennial siamo cresciuti con il Titanic di James Cameron.

 

La CGIA di Mestre ha dichiarato di aver elargito più pensioni che buste paga a maggio di questo stesso anno e ciò sembra l’inizio di un horror per la nostra generazione. Chi pagherà tutte queste pensioni se nessuno lavora? Considerate che l’(in)affidabile Sole 24 ore (fonte OCSE) scriveva, meno di un anno fa, che tutto ciò sarebbe dovuto avvenire nel 2050. Non è un horror quindi ma un film di fantascienza. Benvenuto futuro! Volevamo monopattini volanti come Marty e invece abbiamo qualche Doc terrorizzato dai Libici che stanno arrivando a riprendersi ciò che gli è stato rubato.

Forse questo presentimento di futuro era già palpabile e non grazie allo smart working.

Levante con “Sirene” la sua nuova canzone sul Covid-19 e gli ufo nel video ci ha visto lungo a tal proposito. 

 

“Mentre in mano stringevamo sogni, solo pochi soldi”

 

 

Nel nostro Belpaese ci sono più pensioni che stipendi pagati e pensate pure che diversi pensionati sono morti proprio a causa del Covid-19. Non è un sistema sostenibile uno nel quale c’è più gente che riceve soldi di quella che lavora e produce valore; sarebbe bellissimo se fosse così e a lavorare fossero i robot ma non è questo il caso.

 

A rimetterci nel mercato del lavoro a causa del Corona virus siamo stati in primis noi Millennial (e ancora di più le donne).

 

Ecco, forse con i soldi del gelato dovremmo comprarci una casa d’ora in poi, non di mattoni forse ma di marza pane.

Se preferite possiamo comprarci un box per cani con cui convivere a 30 anni con qualche coinquilino. Oppure possiamo iniziare a farci piacere l’idea di diventare tutti “toy boy” alla ricerca di una “sugar mama” che ci campi con i “money” della sua pensione.

Se siete ragazze, tranquille potete diventare “gold digger”. Se non avete investito i soldi del “gelato” in BitCoin perché non eravate dei “Nerd losers” questo è l’unico futuro possibile, do you understand? Tanto che ci piace utilizzare inglesismi a cazzo conviene fare pratica per poter emigrare più facilmente.

Leggi anche: