Sono giapponese! Lesson 2: che cosa dire della principessa Mako quando parlate con un nipponico

The Millennialist
19 Maggio 2017
2195 Visualizzazioni

In Giappone, particolari, alla notizia resa pubblica sul fidanzamento della Principessa Mako di Akishino.

Il 16 mattino del mese di maggio, ci (noi giapponesi) ha colpito la notizia resa inaspettatamente pubblica sul fidanzamento della Principessa Mako. Classe 91, ed è la nipote primagenita dell’imperatore attuale, Akihito.

Questa notizia ha tirato fuori diverse reazioni da diverse parti del Giappone che vi accenno qui sotto. Spero vi aiuti di capire meglio l’importanza verso il popolo giapponese della notizia del fidanzamento della Principessa Mako.

La principessa Mako, 25 anni, nipote dell’attuale imperatore del Giappone

1. Papalazzi giapponesi
Il signor Komuro, fidanzato della principessa, viene conosciuto molto presto in tutto il Giappone grazie ad una velocissima diffusione dei mass media creata per poi farci sapere tutti gli altri suoi dati personali, tipo dove e con chi abita, dove lavora e persino il fatto che ha vinto nel 2012 un concorso locale in cui era stato selezionato Il ragazzo migliore e ideale al mare. Vi svelo così che ci sono anche i papalazzi giapponesi.

2. Dietrologia
C’è però la gente che ha un parere negativo, dicendo che il governo, ossia premier Abe ha fatto diffondere la notizia del fidanzamento della Principessa Mako desideratamente proprio questo momento, il 16 maggio, in modo da poter deviare la nostra attenzione da un altro problema esistente, la votazione nel parlamento per la realizzazione di un nuovo articolo sull’associazione per delinquere. In fatti, questo disegno di legge ultimamente stava causando una grande discussione in Giappone sulla sua necessità e le probabili effetti collaterali.

3. Per carità di Dio
Di un altro lato, però, ci sono altri invece che si lammentano dicendo, “Grande peccato che alcuni connazionali, come descritti di sopra, non sanno sentire il piacere della notizia sul fidanzamento della Principessa Mako. Poveri sono.”

4. Il problema numerico della Casa Imperiale
Mentre, alcuni fanno altri discorsi, tipo il problema del numero (di gente) della famiglia imperiale. In pratica, basandosi alla legge a riguardo, donne sposatesi una volta devono uscire dalla famiglia imperiale e poi così di conseguenza logica piano piano scende il numero della famiglia a 18 registrato in 2016 conro 25 di picco in 1994.

5. Insoddisfazione da parte dell’Agenzia della Casa Imperiale
Non da trascurare che l’Agenzia della Casa Imperiale, con il grande intendente Yamamoto, ha reso pubblico il suo parere su questo che non era una cosa piacevole di vedere questa notizia in pubblico prima che noi, di competenza propria di queste cose, abbia fatto un annuncio ufficiale (che sarebbe stato uscito in un certo momento adeguato).

Kentaro Hara

LEGGI ANCHE:

Lesson 1: quando un giapponese è costretto a dimettersi