fbpx

Amanti dei profumi, è ora di fare un giro su TikTok!

22 Maggio 2023
781 Visualizzazioni

I profumi su TikTok profumano di tendenza, lo sapevate? Il social si riempie di video dedicati e gli account che parlano di fragranze sono tantissimi. Sembra quasi che i nasi stiano sbocciando come fiori a primavera, ma qual è il trend che investe TikTok? Tra una spruzzata e l’altra, i profumi conquistano gran parte dello spazio virtuale.

I profumi raccontano molto del mondo di una persona. Ci sono fragranze che sembrano create apposta per un nome, per una data personalità, per uno sguardo o per un evento particolare. Non si tratta solo di semplici “boccette”, ma di storie da indossare come abiti.

Su TikTok tali storie stanno prendendo sempre più piede e sono numerosi i profili dedicati alla narrazione dei profumi sul social. L’obiettivo è quello di informare, di dare spiegazioni, di consigliare, di presentare le novità del periodo e di invogliare all’acquisto. L’influenza della narrazione è tanta e lo dimostrano gli hashtag dedicati all’argomento. 187 milioni di views per l’hashtag #profumi, il più generico di tutti, ma basta dare un veloce sguardo alla lista per rendersi conto di quanto il “mondo profumato” sia in trend sul social.

Quali sono i best profili dedicati ai profumi da seguire su TikTok? 

L’algoritmo di TikTok, anche se spesso incomprensibile, risponde a meccanismi precisi di gestione del social e di tempo di views di determinati video. I “per te” altro non sono che un flusso continuo di stimoli più o meno accattivanti; bastano pochi secondi per fare capire all’algoritmo che quel video è interessante per l’utente e così, dieci video dopo, se ne troverà uno simile e poi altri venti. Ci è capitato di soffermarci su alcuni video dedicati ai profumi e non abbiamo potuto fare a meno di notare che, sebbene TikTok sia colmo di content creators aspiranti esperti in fragranze, siano essenzialmente due i profili più seguiti sulla piattaforma.

Neanche a farlo apposta, sono un ragazzo e una ragazza i best creators amanti dei profumi. Due generazioni a confronto, una passione comune e una grandissima quantità di seguaci. Alex Perfume (nome d’arte di Alessandro Malandruccolo), millennial doc, è forse uno dei massimi esperti del settore nonché uno dei più imitati su TikTok. Parla e racconta i profumi in un modo tutto suo, che coinvolge e travolge in una manciata di secondi. Sul social dei trend vanta ben 1,2 milioni di follower, ma è attivissimo anche su Instagram, su YouTube, su Twitch e su Telegram.

Dall’altra abbiamo una giovane della Generazione Z: lei è L’Imperatrice, conosciuta anche come ssinister_ (nome d’arte di Matilda Morri), che su TikTok è seguita da 668,6 mila persone, ma è attiva anche su Instagram e YouTube. La giovane di Rimini ha anche scritto un libro: il titolo è Profumologia e non poteva esserci scelta più azzeccata.

Attraverso i video di questi due creators gli utenti hanno la possibilità di vedere i profumi in modo diverso e di cogliere in ogni fragranza qualcosa di unico, di sognante. Insomma, una storia tutta da spruzzare.

Non solo marketing: i profumi influenzano anche l’umore di chi li indossa

Quello dei profumi è un mare in continuo movimento: una sola goccia in più riesce a modificare il risultato e tutto, nel giro di un attimo, può cambiare. Non si tratta solo di brand, di prezzi folli e di boccette all’ultima moda (che, diciamolo, contribuiscono comunque al successo della vendita, non fingiamo non sia così): i profumi riescono ad attivare sensazioni nuove e a sentirne di vecchie. Un po’ come la madeleine di Proust, il cui sapore riesce a evocare ricordi affettuosi d’infanzia, anche i profumi riescono a influenzare l’umore di chi li indossa. Tecnicamente le chiamano “fragranze funzionali” e sarebbero in grado di offrire benefici all’umore, a fare riaffiorare certi ricordi e a garantire un buono stato di relax.

I profumi hanno un po’ questo potere e gli stessi creators di TikTok tendono a sottolinearne la potenza, a volte anche scherzandoci un po’ su (ma poi nemmeno così troppo, ndr): «Cinque profumi che fanno impazzire gli uomini» – «Profumi che aumentano la virilità» e così via.

Sicuramente ogni fragranza è studiata ad hoc per fare scattare determinate sensazioni, siano essi ricordi o vibrazioni di benessere fisico e mentale. È un mondo infinito e in continua espansione: tuffarcisi dentro può creare dipendenza, ma ne vale davvero la pena.

E voi siete profumo dipendenti? Quali sono le fragranze che amate di più?

Leggi anche: