La skill di Rocketman, fatti una domanda e ti risponde Elton John

Consuelo Crespi
29 Maggio 2019
2470 Visualizzazioni

Che bello vivere nel futuro, son qui con Alexa, la mia nuova amica AI, che mi racconta tutto sul film di Dexter Fletcher, Rocketman, il musical sulla biografia di Elton John, nelle sale dal 29 Maggio.

Con la skill Rocketman, realizzata da 22HBG per 20th Century Fox Italia, posso avere tutte le informazioni che desidero: chi fa parte del cast, in quali cinema viene trasmesso il film e persino le più belle citazioni di Elton John, pronunciate con la voce robotica di Alexa.

Purtroppo non posso ancora chiedere se per un millennial vale la pena oppure no andare a vedere Rocketman. Ma poco importa, mi godo ancora il piacere della scoperta, e basta qualche ascolto alla colonna sonora del film per caricarmi.

«Alexa, fammi ascoltare la colonna sonora», dico alla skill Rocketman, mentre preparo qualcosa da mangiare.

Mi accorgo che la musica di Elton John, che ho sempre pensato fosse per vecchi, è veramente emozionante, e mentre l’AI riproduce uno dei suoi brani più famosi, Rocketman, faccio un balzo da un presente super tecnologico a un passato pieno di ricordi.

Mia madre mi faceva ascoltare Elton John da bambina durante i nostri viaggi in macchina, ed è proprio in auto che Bernie Taupin, paroliere del cantante, interpretato nel film da Jaime Bell ha scritto il testo, Rocketman.

La canzone racconta di un’astronauta che passa la vita sul suo razzo, lontano dalla famiglia. il suo desiderio più grande è quello di stare con moglie e figli, ma allo stesso tempo non riesce a rinunciare a una vita circondato dalle stelle.

Il testo della canzone diventa la metafora della vita dello stesso Elton John sempre in contrasto tra vita privata e carriera.

«Alexa, raccontami la trama di Rocketman».  Mentre l’AI mi spiega la storia del film, la ricollego al testo della canzone.

Elton era un ragazzino grasso, coi capelli rossi, e il suo vero nome, Reginald Dwight, lo avrebbe condannato per sempre a essere un’inglese impiegato alle poste.

Poi si è trasformato in Sir Elton John, indossando taillures glitterati, è diventato un uomo delle spazio, e la sua canzone Rocketman lo ha consacrato nell’olimpo dei grandi.

La storia di Elton John è la tipica parabola degli emarginati, sfigati, frustrati che creano la magia nelle loro stanze buie, mentre il mondo intorno a loro va a rotoli.

Come un razzo si catapultano tra i pianeti e le nebulose dello spazio, perchè lo sanno immaginare.

«Alexa, suggeriscimi il cinema più vicino». C’è uno spettacolo alle 22, all’Apollo, qui a Milano. Spengo Alexa, che è in grado di farmi sentire per un attimo un’astronauta nello spazio e mi incammino verso il cinema.

Non credo che il film di Dexter Fletcher mi deluderà, si tratta di un musical surreale creato apposta per farci sbrilluccicare gli occhi.

Guarda il video

Ma se dovesse non piacermi, sarebbe bello che Alexa imparasse ad esprimere la sua opinione, magari in un futuro non troppo lontano.

Rocketman testo

She packed my bags last night pre-flight

Zero hour nine AM

And I’m gonna be high as a kite by then

I miss the earth so much I miss my wife

It’s lonely out in space

On such a timeless flight

And I think it’s gonna be a long long time

‘Till touch down brings me round again to find

I’m not the man they think I am at home

Oh no no no I’m a rocket man

Rocket man burning out his fuse up here alone

And I think it’s gonna be a long long time

‘Till touch down brings me round again to find

I’m not the man they think I am at home

Oh no no no I’m a rocket man

Rocket man burning out his fuse up here alone

Mars ain’t the kind of place to raise your kids

In fact it’s cold as hell

And there’s no one there to raise them if you did

And all this science I don’t understand

It’s just my job five days a week

A rocket man, a rocket man

And I think it’s gonna be a long long time

‘Till touch down brings me round again to find

I’m not the man they think I am at home

Oh no no no I’m a rocket man

Rocket man burning out his fuse up here alone

And I think it’s gonna be a long long time

‘Till touch down brings me round again to find

I’m not the man they think I am at home

Oh no no no I’m a rocket man

Rocket man burning out his fuse up here alone

And I think it’s gonna be a long long time

And I think it’s gonna be a long long time

And I think it’s gonna be a long long time

And I think it’s gonna be a long long time

And I think it’s gonna be a long long time

And I think it’s gonna be a long long time

And I think it’s gonna be a long long time

And I think it’s gonna be a long long time

LEGGI ANCHE:

Nel testo C’est la vie di Achille Lauro c’è cuore o soltanto una certa voglia di piacere?

Chi è Mahmood, il cantautore moroccan pop vincitore di Sanremo

Come funziona tik tok

Lo scopo della trap è bruciarci il cervello