L’intelligenza artificiale diventerà un dittatore? Se Alexa governasse il mondo…

10 aprile 2018
2 Condivisioni 93 Visualizzazioni

Il celebre genio e imprenditore Elon Musk ha dichiarato che, un giorno, l’intelligenza artificiale diventerà un dittatore. Prepariamoci perciò a un mondo pieno di “allegri” robottini con i capelli tirati da una parte e i baffetti.

La notizia potrebbe far ridere, ma non per gli assidui spettatori di Black Mirror. Iniziamo perciò a pensare di essere comandati dagli Alexa Corps, una sorta di Skynet inventata da un ormai trapassato Jeff Bezos, che aveva solamente fame di denaro ed è morto durante il test (magari per insegnarle a fare un buon caffè con la moka) di un’Alexa 3.0.

L’intelligenza artificiale diventerà un dittatore? Sì, e si chiamerà Alexa Hitler.

Divieto di consumazione dopo le 11

Gli alcolici verranno serviti solo attraverso delle apposite spinatrici, le spinatrici saranno collegate al sistema Alexanet che non appena scatta l’ora X bloccherà la fuoriuscita di liquidi.
Conseguenza: Gli aperitivi cominceranno molto prima e in Veneto alle 10.59 tutti andranno sotto le coperte.

Alexator, il vigile urbano che punisce in frustate

L’intelligenza artificiale diventerà un dittatore? Molto peggio: un vigile urbano. “Hai parcheggiato in zona residenti, una frustata!”, “Hai superato il limite di 12km/h, due frustate!” e via dicendo. Il corpo degli Alexator sarà il corpo più temuto del mondo e sarà impossibile sfuggirne.
Conseguenza: ci si impiega meno tempo ad andare a piedi e a utilizzare i mezzi pubblici.

TG bot obbligatorio durante i pasti

Vietato guardare serie tv, film, “Prova del cuoco” o altre “porcherie” durante i pasti. Un sistema intelligente rileverà che state mangiando e il vostro schermo più vicino trasmetterà un telegiornale robot: scene di morti, pubblicità di dentiere altre belle cose che vi toglieranno l’appetito.
Conseguenza: mangiare sulla tavoletta del cesso diventerà un abitudine.

Previsione dei crimini

Ok, prevenire gli omicidi è bello, ma prevenire il download illegale da uTorrent è un po’ esagerato, non credete? State attenti a quello che fate perché gli Alexator sono cattivi, ma non vi immaginate quanto lo siano le altre forze dell’ordine…
Conseguenza: filare dritto miei cari Balilla 2.0

Vita notturna eliminata

Coprifuoco obbligatorio alle 11.30. Chi sgarra se la vedrà faccia a faccia con un team di Alexator.
Conseguenze: Magari ritardi una volta, forse due, alla terza però vai dritto in galera per essere un masochista.

Comunque non dobbiamo preoccuparci, in Italia Alexa non è ancora arrivata e, di questo passo, aspetteremo forse una ventina d’anni prima che diventi lo standard. Un consiglio: divertitevi prima della supremazia robotica, perché l’intelligenza artificiale diventerà un dittatore.

 

LEGGI ANCHE: Do you trust this computer? Ovvero: l’Intelligenza artificiale annienterà i Millennial?

Potrebbe interessarti

Il Ramadan spiegato dal mio pizzaiolo bangladese
News
10 visualizzazioni
News
10 visualizzazioni

Il Ramadan spiegato dal mio pizzaiolo bangladese

Federico Tremolada - 22 maggio 2018

Qual è il significato del Ramadan? Mentre infornava la mia Tellina (margherita con taleggio e bresaola), Ahmed, il mio fidato…

Guèrriero. Storie di sofisticata ignoranza: un vangelo per morti di figa
Cultura
3 condivisioni27 visualizzazioni
Cultura
3 condivisioni27 visualizzazioni

Guèrriero. Storie di sofisticata ignoranza: un vangelo per morti di figa

Pesce Pilota - 21 maggio 2018

Il celebre rapper Guè Pequeno esce con un libro autobiografico tutto suo, dove racconta la sua infanzia, i suoi "sbatti", i…

Che cos’è l’essere umano maschile nel terzo millennio terrestre? Il reportage di un alieno
News
2 condivisioni45 visualizzazioni
News
2 condivisioni45 visualizzazioni

Che cos’è l’essere umano maschile nel terzo millennio terrestre? Il reportage di un alieno

Daniele Franchi - 20 maggio 2018

Rapporto 2345721.12. Man's World: qualunque alieno volesse capire che cos'è l'essere umano maschile nel terzo millennio terrestre dovrebbe esplorare questo…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi