Il Vegetale di Fabio Rovazzi è il manifesto dei millennial 2018?

12 gennaio 2018
5 Condivisioni 52 Visualizzazioni

Un film che preannuncia il riscatto sociale del millennial neolaureato e sbeffeggiato.

Fabio Rovazzi, classe 1994, idolo trasversale destinato a diventare il Jovanotti dei millennial debutta al cinema il 18 gennaio con un classico del riscatto sociale: lo sfortunato neolaureato che, sbeffeggiato da una sorellina acidella e un babbo sconfortante si reinventa la vita. Il titolo? Il Vegetale.

Il vegetale

Scritto e diretto da Gennaro Nunziante, ex regista di Checco Zalone, Il Vegetale racconta il giovane Fabio (Rovazzi) vittima di papà e sorella viziata. In cerca di lavoro arriva a detestare la sua famiglia e i datori di lavoro, quando improvvisamente gli piove addosso una preziosa occasione. Nel cast anche Luca Zingaretti, Ninni Bruschetta e Paola Calliari.

Le battute migliori (dal trailer ufficiale)

Fabio Rovazzi: Elena mi ha lasciato
Amico (Pinuccio): E questo zoo di peluche, che cos’è?
Fabio Rovazzi: Tutti i regali che le avevo fatto
Amico (Pinuccio): Giù stanno i bidoni della differenziata: vetro, plastica, regali di merda…

Nives Rovazzi (Rosy Franzese): Sai come lo chiama papà? Il vegetale!

Suora: Parli con lui, lo aiuterà a guarire
Fabio Rovazzi: Papà, volevo dirti che la tua impresa di costruzioni è fallita

Nives Rovazzi: Gli hai pagato la liquidazione? Sei un deficiente! Papà si faceva fare vertenza! Tra dieci anni li liquidavi con pochi soldi!

Maestra (Paola Calliari): L’ho voluta incontrare per parlare di Nives. Ha problemi di integrazione con il resto della classe
Fabio Rovazzi: Ah…effettivamente un po’ si vede

Armando (Luca Zingaretti): Ammazzame sta gallina, va!
Fabio Rovazzi: Ma ti pare che faccio una cosa del genere?
Armando: Daiii!! Bravo! Tiella, tiella, tie…sì, ciaoo!

Armando: Nella vita c’è sempre una ricompensa. La gente pensa che non sia così, bisogna fregarsene del prossimo e invece bisogna sempre dare quello che uno ha dentro; poi le cose che devono arrivare, arrivano

 

LEGGI ANCHE

Perché Rovazzi è meglio dell’ultimo Blade Runner?

 

Potrebbe interessarti

Si dice buon appetito? Più o meno come si dice auguri a un funerale
Food & Drink
9 condivisioni18 visualizzazioni
Food & Drink
9 condivisioni18 visualizzazioni

Si dice buon appetito? Più o meno come si dice auguri a un funerale

Daniele Franchi - 16 gennaio 2018

Millennial, vi prego, smettete di dire: “Buon appetito”. Io lo so che siete convinti di essere educati, dicendo buon appetito o…

Blue Monday 2018: perchè non essere tristi nel giorno più triste dell’anno?
Cultura
12 condivisioni36 visualizzazioni
Cultura
12 condivisioni36 visualizzazioni

Blue Monday 2018: perchè non essere tristi nel giorno più triste dell’anno?

Pesce Pilota - 15 gennaio 2018

Il 15 gennaio  viene etichettato come il giorno più triste dell'anno, anche chiamato Blue Monday 2018. Ma perché è così atrocemente…

Cose che un uomo deve sapere sull’amore alla soglia dei 30 anni
Coppia
58 visualizzazioni
Coppia
58 visualizzazioni

Cose che un uomo deve sapere sull’amore alla soglia dei 30 anni

The Millennialist - 14 gennaio 2018

Chi ha vissuto relazioni stabili per un po' e ora è single. Chi si è buttato su Tinder come Fantozzi…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi