Assicurazione infortuni online: chi ne ha bisogno?

19 Giugno 2023
619 Visualizzazioni

In caso di eventi gravi, come un infortunio o il riconoscimento di un’invalidità, siamo davvero sicuri di conoscere i livelli di protezione che ci verrebbero garantiti dallo Stato? E in caso di incendio, terremoto o alluvione che dovessero colpire la nostra casa?

Non sempre ci facciamo queste domande, ma un infortunio potrebbe veramente cambiare per sempre la nostra vita: pensiamo alla perdita della capacità di compiere autonomamente le normali attività quotidiane, oppure all’invalidità totale e permanente, o persino alla possibile perdita del lavoro a seguito di un infortunio o una malattia.

Non a caso, un numero sempre crescente di persone decide di sottoscrivere l’Assicurazione Infortuni online, una polizza che consente di proteggere l’assicurato da tutte le conseguenze economiche a cui potrebbe andare incontro nel caso di un infortunio. Con un’assicurazione infortuni vengono risarcite tutte le spese sostenute per le cure, tutelandoci da perdite economiche derivanti dall’infortunio.

Tra gli infortuni sono compresi tutti gli eventi né prevedibili né controllabili esterni alla persona assicurata che possano causare lesioni fisiche. Immaginiamo una caduta che potrebbe comportare, ad esempio, la rottura di un arto, a lesioni muscolari, ma anche a colpi di calore, assideramento, asfissia, avvelenamento dovuto a punture di insetti, infezioni non connesse a malattie e tantissimi altri casi.

Chi ha bisogno dell’Assicurazione Infortuni online?

Pensiamo al principale produttore di reddito nella nostra casa, ma anche agli altri membri della nostra famiglia da tutelare: proprio perché stiamo parlando della nostra vita, dei nostri beni, della nostra casa e delle persone a cui vogliamo più bene dobbiamo pensare a ogni modo possibile per proteggerli.

Questa tipologia di assicurazione può essere sottoscritta soprattutto dai lavoratori autonomi, per i quali non è previsto alcun sostegno in caso di assenza da lavoro per infortunio o malattia, nonché per i soggetti che non lavorano: non solo disoccupati, ma anche casalinghe e bambini.

Pertanto, un genitore, un figlio, un lavoratore autonomo o chiunque voglia sentirsi sicuro può decidere di stipulare un’Assicurazione Infortuni per:

  • gestire una nuova condizione senza gravare sulle persone a cui si tiene;
  • ottenere un capitale per i propri cari nel caso mancasse prematuramente a causa di un ictus, un infarto o un infortunio;
  • ottenere la sicurezza di una rendita o una somma giornaliera per la durata della degenza, convalescenza o gessatura.

Un’assicurazione Infortuni permette, infatti, di tutelare il tenore di vita che un infortunio o una malattia possono compromettere, grazie a un indennizzo economico sotto forma di capitale o di rendita vitalizia. Una protezione completa che tutela anche in caso di perdita del lavoro con un supporto economico mensile.

Come scegliere e sottoscrivere l’Assicurazione Infortuni online

Non sempre i rischi o gli avvenimenti che potrebbero compromettere la nostra vita sono prevedibili, per questo esistono degli strumenti che possiamo utilizzare per far fronte a questi imprevisti come l’Analisi Rischi di Vitanuova che permette di calcolare i rischi sulla tua situazione personale e scegliere la polizza perfetta. Un esempio è proprio l’Assicurazione Infortuni online, che permette di affrontare le emergenze con una sicurezza economica in piùl mettendo al sicuro noi stessi e i nostri cari.

Exit mobile version