Le conseguenze dell’amore. Ecco cosa il sesso provoca al cervello

Avatar
26 Febbraio 2019
1476 Visualizzazioni

Potrebbe risultare poco romantico analizzare da un punto di vista cerebrale che cosa succede al nostro organismo durante un rapporto sessuale. Eppure, gli effetti che questa attività provoca sul nostro cervello sono piuttosto sorprendenti. Per quanto naturale e spontaneo, il sesso è un processo molto complesso che coinvolge diversi circuiti cerebrali.

Cosa il sesso provoca al cervello in quel momento, più o meno duraturo, in cui sembra che le dimensioni del tempo e dello spazio non contino più niente?

A livello neurofisiologico, il circuito più importante che si attiva durante i rapporti sessuali è il circuito del reward, nonché della ricompensa. Si tratta di un circuito dopaminergico che entra in gioco quando ci troviamo a vivere sensazioni di gratificazione e benessere. In questi momenti vengono rilasciate delle sostanze che fungono da rinforzo per quella specifica situazione, aumentando così la nostra voglia di ripeterla.

Questo processo viene supportato dalla memoria, che lavora per imprimere l’esperienza nel bagaglio di ricordi del soggetto.

Il neurotrasmettitore che riveste il principale ruolo nel circuito della ricompensa piacevole è la dopamina, coinvolta in diversi altri processi come quello dell’umore, dell’apprendimento e della memoria.

Purtroppo, però, tale circuito non si attiva solo quando viviamo esperienze generalmente positive come fare l’amore o mangiare la cioccolata, ma, ahinoi, lo stesso circuito si attiva anche durante l’assunzione di droghe come la cocaina, che, in poco tempo, porta alla dipendenza.

Non vi sono evidenze scientifiche che dimostrino che il sesso crei una dipendenza comparabile a quella delle droghe. I concetti di ninfomania per le donne e di satiriasi per l’uomo sono oramai superati, anche se con le nuove generazioni stanno prendendo piede termini come sex addiction…ma questa è un’altra storia.

Resta il fatto che fare sesso agisce su delle aree cerebrali che, quando attivate, provocano una sensazione di benessere. Quindi si può dire che, generalmente, fare sesso ci fa sentire bene.

 

Ora che sai cosa il sesso provoca al cervello, LEGGI ANCHE:

Quattro miti sul sesso da sfatare per Millennial liberi di amare

Come gli uomini cercano di giustificare le foto porno sul loro smartphone

Flirtare in chat è tradimento? Forse no: a volte preserva da quello fisico