Litos

Condividi anche su:

Quando qualcosa non c’è, bisogna fare di necessità virtù e il Litos non si tira indietro. Non avendo sabbia sulla quale strutturare un lido “classico”, i gestori hanno creato un’enorme piattaforma di mille metri quadrati sugli scogli, quasi a strapiombo su un mare che poco deve invidiare alla Sardegna. E dunque niente sabbia nelle mutande, occhiali rovinati e cellulari perduti a meno che non li lanciate in mare.

Grande è l’attenzione per i disabili, con strutture ad hoc e servizi igienici.

Potrebbe interessarti

Ripercorriamo l’anno tramite i principali trend Instagram 2018: perché tutti questi cuoricini?!
Internet
36 visualizzazioni
Internet
36 visualizzazioni

Ripercorriamo l’anno tramite i principali trend Instagram 2018: perché tutti questi cuoricini?!

Anna Giulia Bevilacqua - 14 dicembre 2018

Il 2018 volge al termine ed è arrivato il momento di tirare le somme. Ma, se per la vostra vita…

Difendere Sfera Ebbasta: lo fanno i giornali dei vecchi ed è pubblicità occulta
News
2 condivisioni30 visualizzazioni
News
2 condivisioni30 visualizzazioni

Difendere Sfera Ebbasta: lo fanno i giornali dei vecchi ed è pubblicità occulta

The Millennialist - 13 dicembre 2018

Il cantante di Cinisello è colpevole o innocente nel caso della tragedia di Corinaldo? All'indomani della tragedia di Corinaldo, mancava…

Il nome della rosa significato: ci ricorda che Google non ha tutte le risposte
Arte
11 condivisioni52 visualizzazioni
Arte
11 condivisioni52 visualizzazioni

Il nome della rosa significato: ci ricorda che Google non ha tutte le risposte

Valeria Mangano - 13 dicembre 2018

Se dico Il nome della Rosa probabilmente pensate prima a Sean Connery e solo dopo a Umberto Eco. Questo perché…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

diciannove + 2 =