Come costruire un outfit casual elegante da donna: un percorso in tre fasi

30 Maggio 2023
672 Visualizzazioni

Scopri in questo articolo come costruire un outfit elegante ma anche casual da donna: ti racconteremo step by step come fare per esprimerti al meglio!

Un outfit casual elegante può sembrare un contraddittorio: come può qualcosa di casual, ovvero adatto alla vita di tutti i giorni, risultare anche elegante e utilizzabile in occasioni più particolari?

In realtà questo concetto è ormai molto noto e apprezzato nel panorama della moda contemporanea. Rappresenta proprio l’ideale equilibrio tra comfort e stile, che permette di esprimere eleganza senza rinunciare alla comodità.

Ma come si può creare un outfit di questo tipo e quali sono gli elementi giusti da abbinare? Abbiamo raccolto degli utili consigli di moda e idee per costruire un outfit casual elegante perfetto per essere impeccabile in ogni occasione.

Fase 1: Scegliere i Pezzi Base

La creazione di un look che unisce eleganza e casualità inizia dalla selezione dei capi di abbigliamento giusti. Questo non significa dover necessariamente rinnovare completamente il guardaroba, ma piuttosto sapere come utilizzare in modo creativo ciò che già si possiede, una scelta che, oltre a essere estremamente comoda, strizza anche l’occhio alla sostenibilità.

Bisogna iniziare dalle fondamenta del nostro guardaroba: i jeans, per esempio, sono un elemento essenziale che non passa mai di moda e che sta vedendo un ritorno alla gloria grazie al rinnovato interesse verso l’abbigliamento denim. Che siano skinny, a zampa o boyfriend, i jeans offrono una versatilità incredibile e possono essere facilmente combinati con vari capi per creare un look raffinato ma casual.

Anche una t-shirt monocolore, preferibilmente bianca o nera, è un capo fondamentale. Semplice e senza tempo, può essere indossata da sola o sotto un blazer per un look più sofisticato e, a proposito di blazer, non è sottovalutare il loro potenziale: un blazer ben tagliato può aggiungere un tocco di eleganza a qualsiasi outfit casual, in questo caso si può scegliere sia una tinta unita che una fantasia che doni più “frizzantezza” al look.

Ultimi ma non per importanza sono gli abiti. Anche se potrebbero sembrare adatti solo per occasioni formali, in realtà possono essere resi altrettanto casual se abbinati nel modo giusto. Un abito a tunica, per esempio, può essere indossato con un paio di sandali bassi e una borsa a tracolla per un look rilassato adatto al giorno. Allo stesso modo, un vestito midi può essere accostato a un paio di sneakers dalla suola bassa o a degli anfibi che siano un tocco di stile casual a tutto l’outfit.

Fase 2: Combinare i Pezzi in Modo Creativo 

La combinazione armoniosa di capi diversi rappresenta l’essenza stessa della creazione di un outfit casual elegante. Il processo non implica solamente la selezione di articoli che si complimentano tra loro, ma richiede anche l’abilità di mescolare sapientemente texture, colori e stili per conseguire un risultato equilibrato ed esteticamente piacevole.

È fondamentale considerare i capi di abbigliamento come elementi intercambiabili, capaci di adattarsi a vari contesti. Prendiamo come esempio un abito floreale: a un primo esame potrebbe apparire come un capo formale, ma se abbinato a un giubbotto di jeans, può trasformarsi in un outfit perfetto per una giornata all’insegna della casualità. In un’ottica simile, un paio di jeans, comunemente considerato un capo casual, può essere elevato a un livello di eleganza superiore semplicemente con l’aggiunta di una camicetta di seta.

Inoltre, la scelta degli accessori può giocare un ruolo importante nella creazione di un outfit casual elegante. Una borsa in pelle o un paio di orecchini possono aggiungere un tocco di eleganza a un outfit altrimenti casual. Allo stesso modo, un cappello alla moda o un paio di occhiali da sole possono aggiungere un tocco casual a un outfit più formale.

Fase 3: Accessori e Scarpe per Completare il Tuo Look Casual Elegante

Gli accessori e le calzature, se accuratamente selezionati, hanno il potere di trasformare un outfit ordinario in qualcosa di straordinario. Piccoli dettagli, come questi, possono infondere personalità, eleganza e un senso di completezza all’aspetto generale. Ad esempio, orecchini vistosi possono aggiungere un tocco di glamour a qualsiasi insieme. Siano essi orecchini pendenti con pietre scintillanti o cerchi geometrici audaci, questi piccoli pezzi possono apportare un significativo impatto visivo.

Analogamente, un braccialetto delicato o un cappello alla moda possono imprimere una nota personale all’aspetto generale, facendolo risaltare.

Un ulteriore elemento da non sottovalutare è la borsa. Le borse da donna firmate non sono solo un accessorio utile per manifestare il proprio stile ed eleganza, ma rappresentano un elemento di praticità capace anche di elevarsi a protagonista dell’outfit. Che si opti per una borsa tote capiente per le necessità quotidiane o per una pochette chic per la sera, la scelta giusta può aggiungere quel tocco di eleganza che contraddistingue un look casual elegante.

Nella scelta delle calzature, la diversità è un fattore cruciale. Un paio di sneakers bianche può aggiungere una nota casual a un abito midi, creando un contrasto di stile intrigante. Al contrario, un paio di tacchi può trasformare un semplice paio di jeans e una t-shirt da un look quotidiano a uno sofisticato.

In conclusione

La creazione di un look casual elegante è una forma d’arte che richiede una certa dose di sperimentazione e creatività. L’obiettivo non è solo scegliere i capi di abbigliamento corretti, ma anche prestare attenzione ai dettagli che completano l’insieme. Con un po’ di pratica, si può apprendere l’abilità di creare outfit che non solo esprimono uno stile personale unico, ma che permettono anche di sentirsi a proprio agio e sicuri in qualsiasi circostanza.

È importante ricordare che la moda è una forma di espressione personale e che l’outfit scelto dovrebbe riflettere un senso di stile unico. Ora è il vostro turno di creare il look perfetto seguendo questi consigli, buona sperimentazione!

Leggi anche:

Exit mobile version