Come diventare paparazzo o istruttore di bot grazie a 5 funzioni iPhone che scopri sempre tardi

7 giugno 2017
12 Condivisioni 482 Visualizzazioni

È scientifico: le funzioni iPhone più utili in assoluto le scopri quando è troppo tardi perché hai già ordinato la versione successiva. Per esempio che Siri, l’assistente più svagata e permalosa, può essere corretta a comando, ma soprattutto che i tasti volume ti possono trasformare in un paparazzo implacabile.

1 Correggere la pronuncia di Siri

Se la tua “assistente digitale” pronuncia qualcosa in modo inappropriato, la puoi correggere dicendo “così non si pronuncia” . A quel punto ti verranno proposte diverse opzioni tra cui scegliere quella corretta. A volte Siri risponde in maniera piccata, ma non fatevi commuovere.

2 Carica la batteria più velocemente in modalità aereo

Uno dei principali vantaggi di adoperare questa modalità è la disattivazione della rete wireless, che permetterà al tuo iPhone di raddoppiare i tempi di ricarica.Chiaramente finché non disabiliterai la modalità aereo non potrai più ricevere chiamate o SMS. Per ora…

3 Puoi scoprire quanti aerei stanno volando su di te

Ecco un’altra funzione iPhone che probabilmente non conoscevi. Se hai Siri prova a chiedere: «Quanti voli ci sono su di me?». A quel punto potrai visualizzare tutti i voli che in quel momento stanno sorvolando la tua zona. Il che, se se uno è sospettoso, può essere pericoloso: occhio a dire che il tuo volo è in ritardo. Per i più infoiati: scarica l’app Flight radar 24.

4 Scuoti l’iPhone per annullare il testo

Hai fatto un errore durante la digitazione di un testo? Nessun problema, l’opzione Agita per annullare (Shake to Undo) è sicuramente abilitata sul tuo smartphone. Scuoti il telefono un paio di volte e visualizzerai la finestra che ti permetterà di cancellare l’ultima azione. Tinovisti goffi avvisati.

5 Scatta foto utilizzando i pulsanti del volume

Ecco una cosa che difficilmente scoprirai digitando su Google “come diventare paparazzo“: Se devi scattare una foto ma ti viene scomodo o sconveniente farlo dal touchscreen, puoi usare direttamente le funzioni iPhone relative ai tasti del volume che vantano una posizione piuttosto comoda durante la modalità fotocamera. Aspettate il più possibile prima di passare a EarPod: anche i pulsanti volume di auricolari con il filo permettono di scattare in modalità “servizi segreti”.

Warning! Rispettate sempre le norme sulla privacy, siate sempre gentlemen al massimo goliardici e mai stalker!

Leggi anche:

Auguri alle GIF, l’elemento di cazzeggio più amato dai millennial

Potrebbe interessarti

La Milano Fashion week settembre 2018 ha riaperto la piaga delle calze femminili
Moda
34 visualizzazioni
Moda
34 visualizzazioni

La Milano Fashion week settembre 2018 ha riaperto la piaga delle calze femminili

Anna Giulia Bevilacqua - 24 settembre 2018

Nel best of della Milano Fashion Week settembre 2018 rientrano di certo i collant della collezione Moschino realizzata da Jeremy…

Festival della Statistica: i millennial non si riproducono. Rischio estinzione
Famiglia
35 visualizzazioni
Famiglia
35 visualizzazioni

Festival della Statistica: i millennial non si riproducono. Rischio estinzione

The Millennialist - 24 settembre 2018

Andate, andate nei bordelli delle bambole di silicone: fra 100 anni in Italia ci saranno solo 16 milioni di abitanti…

Morire di Selfie: la storia del fotografo che decomponeva la gente
News
2 condivisioni143 visualizzazioni
News
2 condivisioni143 visualizzazioni

Morire di Selfie: la storia del fotografo che decomponeva la gente

Mordeicani Richler - 23 settembre 2018

Morire di selfie. Racconto su un fotografo che si è suicidato per immolarsi alla suprema arte dei Millennial. Giorgio era…