fbpx

Nuove realtà nel metaverso, e oltre

31 Maggio 2022
103 Visualizzazioni

Abbiamo due notizie importanti da darvi: il 74% delle persone crede che il metaverso rappresenti il futuro, di queste il 66% pensa che sia una rivoluzione, e cambierà per sempre le nostre vite.

Non si tratta di numeri scontati, fino a sei mesi fa ‘metaverso’ era ancora una parola nebulosa e abbastanza sconosciuta, nel 2020 sembrava ancora relegata alla dimensione dei film Sci-Fi prodotti da Hollywood. Oggi, paradossalmente, è più vera che mai.

Wunderman Thompson, agenzia di marketing e comunicazione molto attenta ai trend, ha pubblicato un nuovo report nel quale spiega tutti gli ultimi cambiamenti tech: “Il metaverso è qui e sta cambiando il modo in cui le nostre realtà vengono plasmate – ha scritto Emma Chiu, global director di WT – È tempo di armarsi di conoscenza e iniziare a esplorare”. Ecco cosa ha evidenziato la ricerca.

Quanto conosciamo il metaverso

Se a luglio 2021 “solo” il 32% dei consumatori globali aveva sentito almeno una volta la parola ‘metaverso’, a marzo 2022 la percentuale ha fatto un salto incredibile, arrivando a quota 74%. Il Collins Dictionary ha inserito metaverso tra le 10 parole del 2021, mentre Dictionary.com l’ha aggiunta all’elenco ufficiale del 2022.

Al momento, nella sua definizione più ‘basic’, il metaverso è un insieme di tecnologie che si intreccia con la nostra realtà quotidiana; lo si definisce al singolare, ma in realtà si tratta di universi separati, che in futuro potrebbero convergere sotto un’unica grande struttura.

L’altro aspetto incredibile riguarda la quantità di capitali che il mondo digitale è (e sarà) in grado di muovereEpic Games si è assicurata ulteriori $ 2 miliardi di finanziamenti dalla Sony e dalla società madre di Lego (Kirkbi) per creare la sua versione del metaverso (questa volta sarà a “misura di bambino”). Meta, la società del buon Mark Zuckerberg, ha investito già 10 miliardi di dollari, con la previsione di aumentare gli investimenti “per i prossimi anni”. Roblox, un’altra piattaforma di gaming, ha registrato un fatturato di 1,9 miliardi di dollari nel 2021, e prevede una crescita del 108% su base annua.

Le industrie sul pezzo

L’industria che più di tutte domina il metaverso è quella dell’intrattenimento. Non a caso l’arrivo di nuove tecnologie, come i visori (VR) e altri strumenti per interagire con la realtà aumentata (AR), hanno avuto un impatto senza precedenti sul settore del gaming.

Segue il mondo del branding e del retail. I grandi marchi, come Coca Cola, Forever 21, e Nike, stanno aprendo negozi nel metaverso, trovando nuovi modi per interagire con i consumatori. Le aziende non vendono solo abbigliamento e attrezzatura virtuale, ma creano anche vetrine, eventi e ‘skin’ per vestire i propri avatar in modo customizzato. 

Il settore finanziario naviga il metaverso, ma questo era prevedibile, visto l’avvento di NFT e crypto. Un’altra realtà che forse non ci aspetteremmo di trovare, ma che è davvero florida e cerca nuovi utenti, è quella del fitness, del benessere e del beauty. Fare una sessione di yoga immersi a 360° in un mondo virtuale è sicuramente più interessante rispetto alla classica fruizione schermo-YouTube.

C’è un ‘oltre’? Al momento non lo sappiamo, è presto per dire se intere società si sposteranno nel metaverso, per il momento attivismo e politica hanno fatto un primo salto, sapevate che nel metaverso ha sede anche un ministero dell’economia?

Leggi anche: