fbpx

Quanto usiamo i social e quali sono i più amati

12 Maggio 2021
232 Visualizzazioni

Se è vero che l’ultimo ventennio ha visto l’inarrestabile ascesa di tante, nuove e variegate piattaforme online – rese virali soprattutto grazie all’uso dei dispositivi mobili -, è altresì vero che la pandemia globale scoppiata nella prima parte del 2020 ha contribuito ad un’esplosione senza precedenti dei social media.

Secondo il rapporto Digital 2021 di We are social e Hootsuite, oggi nel mondo circa 4,66 miliardi di persone (59,5% della popolazione globale) utilizzano Internet e 4,20 miliardi di utenti (53% della popolazione globale) usufruiscono di piattaforme social. Insomma, alla domanda “Qual è la prima cosa che fai appena sveglio/a?” una persona su due risponderà probabilmente “Vado in bagno” o “Bevo un bicchiere d’acqua”, mentre l’altra risponderà (quasi) sicuramente “Controllo i social sul telefono”.

Ben 41 milioni di italiani nelle ‘piazze’ virtuali

Nel corso dell’ultimo anno, in Italia c’è stato un aumento del 5,7% di utenti attivi sui social, portando la nostra penisola ad un numero di social users pari circa a 41 milioni. Insomma, non siamo mai stati così “social”, eppure questa fitta, colorata giungla digitale e la nostra “dipendenza” da essa sono spesso protagoniste di falsi miti e convinzioni errate nel nostro immaginario collettivo. Sfatiamone qualcuno.

Facebook è usato solo dai vecchi?

“Facebook è un social per vecchi”: sbagliato!

Con oltre 2,7 miliardi di iscritti, Facebook è la piattaforma social più utilizzata in tutto il mondo con un’utenza che va dai 16 fino ai 64 anni e oltre. Del resto, dov’è che i più giovani andavano a cercare i dettagli di eventi/iniziative collettive prima dell’avvento del covid-19?

Quanto tempo si passa connessi

“I giovani passano tutto il giorno sui social”: doppiamente sbagliato!

Non solo per la percezione del tempo speso sulle suddette piattaforme – che, in realtà, ammonta mediamente a due ore al giorno, non di certo a 24h -, ma anche per la convinzione che questa abitudine riguardi esclusivamente i più giovani, mentre – ahinoi! – ci riguarda proprio tutti, dalle scuole medie all’età pensionabile.

Instagram è l’applicazione più amata?

“Instagram è l’applicazione preferita degli utenti”: fuochino.

Infatti, se è vero che Facebook è la piattaforma social più utilizzata nel mondo, a trionfare in Italia è la piattaforma YouTube (39,3 milioni di utenti), seguita da Whatsapp (32 milioni), Facebook (31 milioni) e solo dopo, al quarto posto, da Instagram (25 milioni). Non sappiamo se quest’ultima sia o meno l’applicazione preferita dagli utenti, ma possiamo dire con assoluta certezza che non è certamente quella più utilizzata.

Via Redblue

Leggi anche: