fbpx

11 CONTRO TUTTI: il podcast sul calcio di cui non sapevi di avere bisogno

22 Gennaio 2023
81 Visualizzazioni

11 contro tutti, il podcast scritto e interpretato da Matteo Pedrini e prodotto dal cantante e speaker Michael Buttini, ci intrattiene da venerdì 20 gennaio con un episodio a settimana a tema calcio, ma con un inusuale approccio “numerico”.

FM World e 22HBG presentano il nuovo podcast calcistico il cui format si distingue e spicca nel vasto mare dei contenuti sportivi per un motivo ben preciso: la composizione prevede una “formazione” di undici storie, schierata con la numerazione tradizionale. Un episodio per ogni numero di maglia da 1 a 11. Il protagonista della puntata potrebbe essere un personaggio celebre legato al numero, ma anche il numero stesso nelle sue tante declinazioni calcistiche.

11 contro tutti, la storia in campo

Un podcast calcistico che non si limita a riempirci di nozioni tecniche o biografie (non sempre) avvincenti. 11 contro tutti punta alla trasversalità: anni e anni di imprese calcistiche che si intrecciano alla storia del ventesimo secolo, vicende umane, incroci di strade, aneddoti surreali, piccole storie locali e digressioni sull’evoluzione di tattica.

Il fil rouge è facile da individuare: il numero. Qual è il processo che ha reso una semplice cifra un elemento simbolico così inscindibile da un mestiere o da uomini con grandi talenti?

La formazione: storyteller e podcaster al lavoro per noi

A narrarci la storia dei numeri nel calcio sarà Matteo Pedrini, autore e scrittore ferrarese, che arricchisce i contenuti del podcast con conoscenze e aneddoti figli di una grande passione per questo sport.

Alla produzione e alla regia ascoltiamo la maestria del podcaster, speaker e cantante Michael Buttini, che per la prima volta si cimenta nella costruzione del progetto “dall’altro lato del vetro” degli studi di FM World.

11 contro tutti è “un ulteriore podcast di storie di calcio”. Un ulteriore, certo, ma con un guizzo in più: è fruibile, è di facile ascolto, è trasversale, ma è anche innovativo e ricco di spunti, per appassionare esperti del settore e neofiti, millennials, giovani genZ ma anche boomer nostalgici dei bei tempi che furono.

Puntate disponibili su Spotify e Apple Podcast.

Leggi anche: