Site icon The Millennial

Amiche da “Amici”: il significato di “Pezzo di cuore” di Emma e Alessandra Amoroso

I duetti nascono da una grande invidia reciproca o da una grande amicizia.

“Pezzo di cuore” di Emma Marrone e Alessandra Amoroso fa en plein perché le due artiste sono prima di tutte amiche e non mancano occasione per sottolineare la reciproca ammirazione. La loro è una storia comune di musica e amicizia lunga oltre 10 anni, anche per questo i fan di entrambe le millennial, che spesso corrispondono, sognavano una collaborazione tra le due.

Da metà gennaio 2021 hanno liberato “Pezzo di cuore” e il risultato ha già fatto attivare Amadeus che le vorrebbe come ospiti nel prossimo surreale Festival di Sanremo. Per cantare sul palco dell’Ariston il brano prodotto dal pianista e compositore Dardust. Lo stesso Dardust lo ha scritto insieme a Davide Petrella. Su Youtube il brano vola sia sul canale di Alessandra che su quello di Emma.

Il significato di “Pezzo di cuore”

“Pezzo di cuore” è un dialogo tra due donne, due amiche, con due percorsi e due personalità differenti ma entrambe sempre alla ricerca della verità delle loro emozioni. La canzone, infatti, parla proprio di questo: di trovare il modo giusto per vivere i sentimenti in maniera autentica, a partire dall’amore proprio nei confronti di se stessi.

Una storia comune e due vite vissute per la musica. Le carriere di Emma e Alessandra sono iniziate con la vittoria di “Amici” per poi proseguire su binari paralleli, ognuna alla ricerca della propria identità. Nell’arco degli ultimi 10 anni, hanno condiviso il palco ritrovandosi a vivere insieme momenti fondamentali della loro carriera o ancora a lottare per importanti battaglie sociali e personali.

“Pezzo di cuore” è un inno alla loro amicizia. L’unione di due artiste che hanno molto in comune, non solo il lavoro o la provenienza, anche se non sempre svendono questo loro rapporto sui social. «Amicizia forte – hanno detto in alcune dichiarazioni per presentare il duetto – e condividiamo più di quel che si vede sui social».

Il video ufficiale di “Pezzo di cuore”

Testo di “Pezzo di cuore”, Emma e Alessandra Amoroso

Tra una chiamata e un mal di testa
Ti lascio scivolare via
Scappiamo via sempre di fretta
Che brutta questa frenesia
Lasciami entrare un po’ di luce in casa
Oggi neanche mi difendo
Sempre gli stessi errori
Dove c’era il mare adesso è solo fango
E come un valzer la domenica in periferia
Tra le campane e le sirene della polizia
C’è una bambina che abbraccia sua madre
Che sembra la mia
Mi sento come un manichino dentro una vetrina
Non sa di miele questa vita forse di aspirina
E ho provato a imparare l’amore
Ma è sempre cosi
Non riesco a capire
Cos’è

E quanto tempo ci vuole
Per abbracciarsi la notte
In strada anche se piove
Senza chiedere mai
Senza capire mai
Senza capire
Ti ho dato un pezzo di cuore
Mi prendo tutte le colpe
Io ci ho provato a imparare l’amore
Ci ho provato a imparare l’amore
Ma è più forte di me

L’incenso che avvolge la stanza
Sembra una nebbia di città
Mi sveglia un autobus che passa
Ripenso a qualche sera fa
Quando mi urlasti
“Ragazzina oggi proprio non ti sto capendo”
Sei sempre bravo tu a ferire
Quante inutili parole al vento
Ancora le sento

E quanto tempo ci vuole
Per abbracciarsi la notte
In strada anche se piove
Senza chiedere mai
Senza capire mai
Senza capire
Ti ho dato un pezzo di cuore
Mi prendo tutte le colpe
Io ci ho provato a imparare l’amore
Ci ho provato a imparare l’amore
Ma è più forte di me

E tu, e tu mi sembri
Più confusa di me
E tu, e tu
Dicevi è sempre cosi
E tu, e tu
Ancora mille domande
Ma non feriscono più

E quanto tempo ci vuole
Per abbracciarsi la notte
In strada anche se piove
Senza chiedere mai
Senza capire mai
Senza capire
Ti ho dato un pezzo di cuore
Mi prendo tutte le colpe
Ora che abbiamo imparato l’amore
Ora che abbiamo imparato l’amore
Non so smettere

Leggi anche:

Catalogo dei MILLENNIAL #21: Emma Marrone. La tua enciclopedia dei millennial

Andiamo in piazza con le Sardine per farci un selfie: io c’ero!

Quali sono i cantanti che vendono ancora in Italia? La classifica dei più venduti nel 2020

È finita l’attesa per Capo Plaza: Allenamento #4 ha già più numeri di un matematico

Exit mobile version