“Easy on me”, testo e traduzione del brano di Adele (Adele is back)

Stiben Mesa Paniagua 16 Ottobre 2021
332 Visualizzazioni

Adele is back.

Adele è tornata e “Easy on me” è il suo nuovo biglietto da visita. Il singolo fa da apripista a “30”, album di inediti in uscita il 19 novembre. Un lavoro che segue la pubblicazione di “25”, terzo album pubblicato dalla cantante nel novembre 2015, esattamente sei anni fa. “30”, annunciato dalla stessa Adele sui social, è il frutto della collaborazione con gli artisti Greg Kurstin, Max Martin, Shellback, Tobias Jesso Jr,  Inflo e Ludwig Göransson.

Il significato di “Easy on me” di Adele

La voce di Adele è in assoluto il soffio di vento più malinconico che ci sia nel panorama mondiale e il nuovo brano lo conferma. Potrebbe cantare anche “Tanti auguri” in cinese ma il calore del suo tono ti ricorderebbe che c’è qualcosa di irrisolto nella tua vita. Un pensiero ancora da macinare rimbalzando tra testa e cuore, e con un certo senso di nostalgia. Essenzialmente millennial, si potrebbe dire.

Il significato della canzone – abbastanza intuibile: la traduzione la trovate giù – e quello dell’intero album è ben sintetizzato da Adele stessa. «Di certo – ha spiegato – non ero per niente vicina a dove speravo di essere quando ho iniziato questo disco. Piuttosto il contrario. E nonostante ciò ero coscientemente pronta a gettarmi in un labirinto fatto di confusione e tumulto interiore. Ho imparato molte verità spiacevoli su di me lungo il percorso. Ho gettato via diversi veli, ma mi sono anche avvolta in nuovi. Scoperto utili e sane mentalità da seguire, e mi sento come se avessi ritrovato nuovamente le mie emozioni. Mi sento addirittura di dire che non mi sono mai sentita più serena in tutta la mia vita. Quindi, sono finalmente pronta a pubblicare questo album. È stato il mio “corri o muori” nel periodo più turbolento della mia vita. Mentre lo stavo scrivendo, c’era l’amico che veniva a trovarmi con una bottiglia di vino e del cibo da asporto per tirarmi su. Il mio saggio amico che mi dà sempre i migliori consigli».

Adele, il video di “Easy on me”

Il video, ambientato nella stessa casa in Quebec in cui è stato girato quello di “Hello”, vede Adele collaborare ancora una volta con il regista vincitore del Cannes Grand Prix, Xavier Dolan (Mommy, It’s Only The End The World). Dolan ha confermato che il lavoro tra i due è stato molto proficuo e in effetti il videoclip è il perfetto cortometraggio per “Easy on me”: 5 minuti e 31 secondi di micro scene da nostalgia time che accompagnano con armoniosa sintonia la voce di Adele.

«Speravo sinceramente che accadesse», ha commentato Dolan. «Per me non c’è nulla di più forte di quando degli artisti si ricongiungono dopo anni che sono stati separati. Io – ha detto il regista – sono cambiato. Adele è cambiata. E questa è un’opportunità per celebrare come entrambi ci siamo evoluti, e come entrambi siamo rimasti fedeli ai temi che ci sono più cari. È tutto uguale, ma diverso».

Testo di “Easy on me” di Adele

There ain’t no gold
In this river
That I’ve been washing my hands in forever
I know there is hope
In these waters
But I can’t bring myself to swim
When I am drowning
In this silence baby let me in

Go easy on me baby
I was still a child
Didn’t get the chance to
Feel the world around me
I had no time to choose
What I chose to do
So go easy on me

There ain’t no room
For things to change
When we are both so deeply
Stuck in our ways
You can’t deny how hard I have tried
I changed who I was
To put you both first
But now I give up

Go easy on me baby
I was still a child
Didn’t get the chance to
Feel the world around me
I had no time to choose
What I chose to do
So go easy on me

I had good intentions
And the highest hopes
But I know right now
It probably doesn’t even show

Go easy on me baby
I was still a child
Didn’t get the chance to
Feel the world around me
I had no time to choose
What I chose to do
So go easy on me

Traduzione di “Easy on me” di Adele

Non c’è oro in questo fiume
Dove da sempre mi lavo le mani
So che c’è speranza in queste acque
Ma non riesco a trovare la forza per nuotare
Mentre sto annegando nel silenzio
Baby, fammi entrare

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

Non c’è spazio perché possa cambiare neanche una cosa
Quando siamo entrambi così fermi sulle nostre idee
Non puoi negare quanto duramente io ci abbia provato
Ho cambiato chi ero per mettervi entrambi al primo posto
Ma ora mi arrendo

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

Avevo buone intenzioni
E le più grandi speranze
Ma adesso lo so
Probabilmente non si vede neanche

Vacci piano con me baby
Ero ancora una bambina
Non ho avuto la possibilità di
Sentire il mondo intorno a me
Non ho avuto tempo di scegliere cosa ho scelto di fare
Quindi vacci piano con me

Foto in copertina: frame video Easy on me su Youtube

Leggi anche: