La notte di Halloween è la notte più lunga dell’anno?

27 Ottobre 2022
441 Visualizzazioni

Inutile opporsi, inutile discutere: Halloween è diventato uno dei momenti clou nel calendario mondiale dei club, dei festival e dei dj. Quest’anno in Italia e all’estero c’è soltanto l’imbarazzo della scelta se si vuole andare a ballare prima, durante e dopo la notte del 31 ottobre.

Lunedì 31 ottobre torna a Ferrara Fiere Congressi Monsterland, sempre più all’altezza della sua nomea di festival di Halloween per antonomasia: in un’area di 20mila metri quadrati sono previsti cinque stage, con artisti dello spessore di Fabri Fibra e Jeff Mills, un horror luna park, aree food e make up. Quest’ultima area assolutamente da non trascurare, visto che per partecipare a Monsterland si dovrà avere un costume o una maschera o un trucco adeguato.

Tanti top dj in Italia

Tanti gli special guest chiamati dalle discoteche italiane per Halloween: Vintage Culture all’Amnesia Milano, Capo Plaza al Matis di Bologna, Chris Liebing allo Spazio 900 di Roma, Ilario Alicante al Mob Disco Teather di Palermo, giusto per citarne alcuni tra i più attesi. Al Cocoricò di Riccione è in programma il party Memorabilia, con i dj e gli artisti che hanno fatto la storia del locale romagnolo, quali Cirillo, Saccoman e il Principe Maurice. Restando in tema di realtà evergreen, menzione d’obbligo per la Tuscany Hall di Firenze dove si festeggia il 25esimo compleanno di Metempsicosi con la sua crew al gran completo. Sempre a Firenze al Locale dinner show Luxury Experience e dopocena con un secret party e la musica di Kommando e Filippo Cirri.

 

 

All’estero festival senza tregua

Se in Italia ci si concentra sul 31 ottobre, all’estero ci si scatena sin da venerdì. In Europa spiccano Time Warp in Germania (venerdì 28 e sabato 29), in Scozia Terminal V (sabato 29), in Spagna elrow (sabato 29). Negli Stati Uniti – dove Halloween è pur sempre nato, giova ricordarlo – venerdì 28 e sabato 29 spiccano il festival Escape Halloween in California e il CircoLoco a New York.

 

 

Poteva mancare nel nostro itinerario Ibiza? Non sia mai! Sulla isla si sono appena celebrate le cosiddette chiusure, ovvero i closing party di tutti i locali e già si sta pensando alle festività di fine ed inizio anno, autentiche preview di quello che saranno le proposte estive del 2023. Nel mentre è possibile fare un blitz balearico per lunedì 31 e andare al Club Chinois, dove va in scena La Troya, con Baby Marcelo e il suo team di animazione davvero da paura. Halloween fa davvero storia a sé, non più soltanto una questione di dolcetto o scherzetto.

 

Foto d'apertura: Monsterland 2021. Crediti: PH Marcello