“Ovunque sarai”, testo e significato del brano di Irama a Sanremo 2022

2 Febbraio 2022
1443 Visualizzazioni

Scuola Amici.

Irama ha presentato sul palco dell’Ariston la sua “Ovunque sarai”. Stavolta davvero sul palco e non come nel 2021, quando è stato costretto a partecipare al Festival rimanendo chiuso in un hotel per colpa del covid.  Sull’artista, scuola Amici come molti altri dei presenti, ci sono grandi aspettative. Il portale dedicato al Festival di Sanremo lo presenta così.

I testi della canzoni di Sanremo, Irama

Chi è Irama?

Filippo Maria Fanti, in arte Irama, nasce a Carrara il 20 dicembre 1995. A soli 7 anni si appassiona alla musica, ascoltando grandi cantautori italiani come Fabrizio De André e Francesco Guccini e inizia a scrivere le sue prime canzoni. Nel 2016 partecipa al Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte con il brano “Cosa Resterà”, certificato disco d’oro. Nell’estate del 2016 vince la sezione Giovani del “Coca Cola Summer Festival”. L’anno seguente ritorna a partecipare al festival estivo di Canale 5, questa volta nella categoria Big.

Nel 2017 conquista un posto nella scuola di “Amici”, nonché la vittoria del programma. Il suo singolo “Nera” raggiunge la certificazione di quadruplo Platino e anticipa l’album “Plume” che resta in classifica al primo posto per 11 settimane consecutive, rappresentando un vero e proprio record per l’Italia. Ottiene il triplo disco platino ed è anche l’unico disco dell’anno ad aver venduto 100 mila copie fisiche.

Nel 2019 partecipa alla 69esima edizione del Festival di Sanremo con il brano “La Ragazza Con Il Cuore Di Latta” (Doppio disco di Platino). Il tour registra il tutto esaurito e si chiude con un concerto sold out al Forum di Assago. La sua carriera è in continua ascesa anche grazie alla potenza di alcuni suoi singoli, divenuti veri e propri tormentoni musicali, come per esempio la hit dell’estate 2019 “Arrogante” che conquista l’airplay radiofonico e il Doppio Platino per le vendite.

Nel 2020 pubblica il brano “Milano” feat. Francesco Sarcina, i cui proventi sono destinati a favore dell’emergenza covid-19. Il 19 maggio 2020 esce “Mediterranea” un nuovo brano inedito. Per 4 settimane in vetta alle classifiche di vendite, in cima alle classifiche di Spotify, Tik tok, Earone, il singolo viene incoronato da Spotify come brano più ascoltato dell’estate. “Mediterranea” esce anche -in tutto il mondo- in una versione latin con la straordinaria partecipazione di De La Ghetto.

Il 28 agosto viene pubblicato per Warner Music “Crepe”, il nuovo EP, un lavoro che rispecchia le caratteristiche di un artista eclettico che spazia dal latin, all’urban al rock. L’EP è certificato Oro. A settembre esce il nuovo singolo, il brano che ha dato il titolo al nuovo EP e che è certificato Platino.

A fine 2020 Spotify comunica che “Mediterranea” è la canzone più ascoltata nel 2020 sulla piattaforma. Il singolo è certificato quattro volte Platino.

Irama ha partecipato alla 71° edizione del Festival di Sanremo con il brano “La genesi del tuo Colore”. Con il testo scritto da Irama e la musica composta dallo stesso Irama, con Dardust e Giulio Nenna, il brano uscirà nelle radio, su tutte le piattaforme digitali e su youtube dopo l’esibizione sul palco dell’Ariston.

A causa della quarantena, dopo un caso di positività nel suo staff, Irama ha partecipato al Festival con un video delle prove ma il suo brano “La Genesi del tuo colore” ha raggiunto la certificazione di tre volte Platino.

Nell’estate del 2021 è uscito “Melodia Proibita” (Doppio Platino), mentre a fine agosto ha collaborato con Rkomi e Shablo nel brano “Luna Piena”, già certificato due volte Platino.
Irama è attualmente al lavoro sui brani che andranno a comporre il suo nuovo album che uscirà nel 2022 e parteciperà in gara al prossimo Festival di Sanremo.

A soli 25 anni, Irama è uno degli artisti di maggior successo nell’attuale panorama musicale italiano e, con le sue hit, ha già collezionato 29 dischi di platino, 3 dischi d’oro con oltre 1 miliardo e 200 milioni streaming e oltre 650 milioni views per i suoi video.

Video: l’esibizione di Irama con “Ovunque sarai” a Sanremo

Testo di “Ovunque sarai”, Irama (Sanremo 2022)

Se sarai vento canterai
Se sarai acqua brillerai
Se sarai ciò che sarò
E se sarai tempo ti aspetterò per sempre
Se sarai luce scalderai
Se sarai luna ti vedrò
E se sarai qui non lo saprò
Ma se sei tu lo sentirò
Ovunque sarai
Ovunque sarò
In ogni gesto io ti cercherò
Se non ci sarai io lo capirò
E nel silenzio io ti ascolterò
Se sarò in terra mi alzerai
Se farà freddo brucerai
E lo so che mi puoi sentire
Dove ogni anima ha un colore
E ogni lacrima ha il tuo nome
Se tornerai qui, se mai, lo sai che
Io ti aspetterò
Ovunque sarai
Ovunque sarò
In ogni gesto io ti cercherò
Se non ci sarai io lo capirò
E nel silenzio io ti ascolterò
Io ti ascolterò
Se sarai vento canterai

I testi di tutte le canzoni di Sanremo 2022

Leggi anche: