Mako Beach

Condividi anche su:

Posto su un declivio che dalla pineta sboccia verso il mare, il lido Makò Beach, per quanto attrezzato a ospitare ogni tipo di turisti, è tra i bagni più gayfriendly del Salento. Non mancano quindi fisici scultorei ben allenati e ragazze in bikini e topless, ma occhio su chi puntate lo sguardo, c’è da confondersi.

Tra gli oltre cinquecento lettini color panna, i sessanta ombrelloni e le sette pedane, qui trovano posto, seppur di rado, anche inconsapevoli famigliole, per nulla infastidite dalla composta quanto originaria clientela. La musica, di ogni genere, dà il ritmo alle giornate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

1 × 2 =