Niente concertone del Primo Maggio, ma c’è #StayHome Festival

Avatar
1 Maggio 2020
464 Visualizzazioni

Concertone del Primo maggio tutto birra, fumo, sudore e goccioline di saliva, addio.

Quest’anno per la Festa dei lavoratori – e per tutto il weekend che porta con sé – dobbiamo rivedere le nostre aspettative. Proprio come gli ultimi due mesi di lockdown ci hanno insegnato. E allora pronti via. Per non passare il ponte dall’1 al 3 seduti sul divano davanti alla tivvù a strafogarci di patatine, mentre ci pappiamo l’ennesima serie, abbiamo un’ancora di salvezza: #StayHome Festival.

Lanciato da ComeHome e Pernod Ricard Italia, #StayHome promette di non far annoiare nessuno. E benché meno noi millennial, abituati come siamo ad adattare la nostra pellaccia come camaleonti in mezzo alle foglie. E con partner come Havana Club, Beefeater London Gin, ABSOLUT vodka e Jameson Irish Whiskey – brand della multinazionale di spirits e liquori Pernod Ricard – c’è da star certi che il festival virtuale non offrirà solo un’esperienza musicale fine a sé stessa.

I soldi di #StayHome Festival in beneficenza

L’obiettivo chiaro e tondo della kermesse – quasi inevitabile in questo tempo di coronavirus – oltre a intrattenere alla nuova maniera è quello di raccogliere fondi che saranno subito devoluti a chi sta affrontando l’emergenza covid-19 in prima linea. Per questo per partecipare a qualcuno degli eventi bisognerà versare la somma simbolo di 2 euro. Basta collegarsi al link https://comehome.fun/festival o scaricare l’app di ComeHome, e seguire le instruzioni.

La scelta prevista sarà talmente ampia che prima o poi troveremo il nostro habitat da lucertola multicolor. Il display del nostro smarphone potrà diventare la finestra dalla quale seguire un concerto trap o uno spettacolo stand up comedy. I nomi non mancano. Dal trapper Ketama126, al producer Close. Passando per il duo rapper Garage Gang e i dj Milangeles, Sgamo di Nice Club e Bugsy di Take it Easy Records.

Ma ci sarà spazio, ovviamente, per la cocktail-masterclass: e qui, ragazzi, non si scappa se vogliamo imparare a mixare da prof i nostri drink casalinghi. Tra le proposte in lista anche un mentalist show o una escape room virtuale. E altre decine di idee che dovremo andare a vedere obbligatoriamente.

A sì, non mancano nemmeno i corsi di yoga e cucina: che per noi quarantenati sono diventati un po’ l’equivalente – nel lontano mondo pre Covid 19 – di prendere la metro ogni mattina. Qui vi presentiamo una piccola scelta ma per andare a fondo, tuffiamoci e buon Primo maggio.

Alcuni degli eventi di #StayHome Festival

Cocktail Trivial Pursuit

Marta Trazzari Brand Ambassador di Lillet e Poppy Calonghi, Brand Ambassador Beefeater London Gin portano lo spirito conviviale dei pub quiz inglesi a casa tua.
Venerdì 1 maggio – h. 15.00.00 in inglese
Venerdì 1 maggio – h. 17.00-18.00 in italiano

Da Mantova con dolcezza

Che cosa si dissolve in mano ma non in bocca? Lo chef Stefano Grandi del ristorante “Il Santa Bistrò Moderno” di Milano svela la ricetta della sbrisolona mantovana con zabaione.
Venerdì 1 maggio – h. 17.00-18.00
https://comehome.fun/events/5e9844f2cb4a5643f65d0dcc

Scozia vs Irlanda: Whisky vs Whiskey

Un duello virtuale per imparare con Farah Jafferji, Brand Ambassador di Chivas Regal Scotch Whisky e la sua acerrima collega (ed amica) di Antonia Conte, B.A. di Jameson Irish Whiskey, per raccontare le differenze, la storia, la cultura e le tradizioni del distillato più amato da entrambi i lati del Mare d’Irlanda.
Venerdì 1 maggio – h. 18.00-19.00
Sabato 2 maggio – h. 17.00-18.00

Fitness food con gusto e senza rimorsi

La voglia di cucinare ha prevalso su quella della prova costume? Lo chef e sportivo Marco Iozzolino specialista dell’alimentazione fitnessfood dispensa ricette e consigli alimentari più adatti da applicare quando decidiamo di fare qualsiasi tipo di attività o per restare in forma senza l’ansia dell’ago della bilancia.
Venerdì 1 maggio – h. 19.00-20.00

Aperitivo groovy da Nolo con Ghe Pensi MI e Jameson Irish Whiskey

Il GhePensi MI del quartiere hip di Nolo a Milano, Jameson Irish Whiskey e i resident di The Mixtape hanno pensato fosse carino non lasciarvi troppo soli nelle vostre case inaugurando ‘The Mixtape Home Edition’ dove Bassi Maestro, Parker Madicine (Microspasmi), Turbojazz & Dj Filo, si alternano con due vinili a testa in diretta dalle loro postazioni casalinghe, ma virtualmente insieme. Magari i mixaggi non saranno perfetti, mettete i vostri drink al fresco e #StayHome.
Sabato 2 Maggio – h. 18.00-19.00

Aperitivo a Istanbul

Il mondo della moda l’ha portata da Istanbul a Milano, ma la passione per la cucina del suo Paese non si è mai assopita. Questa è la storia di Yelda Eker che condivide una delle sue ricette preferite per creare un aperitivo Turkish-Style a base di deliziosi Mücver,
Sabato 2 Maggio – h. 18.30-20.00

Cheers, le donne nel mondo degli spirits

Le Brand Ambassador di Chivas Regal, Beefeater London Gin, Jameson Irish Whiskey e Lillet dialogano, scambiano ricette e consigli e parlano del ruolo delle donne nel mondo della mixology, a partire dalle grandi bartender che le hanno ispirate e dalla propria esperienza sul campo.
Domenica 3 maggio – h. 16.00-17.00

Imparare lo spagnolo con la ceviche peruviana, in diretta da Lima!

L’Eldorado gastronomico del Perù non avrà più segreti con uno chef della capitale che svela passo dopo passo come creare il piatto amato in tutto il mondo. L’evento, in spagnolo, è un’opportunità anche per per affinare la lingua!
Domenica 3 maggio – h. 19.00-20.00

Foodpairing e mixology

Poppy Calonghi, Brand Ambassador Beefeater London Gin, Farah Jafferji, BA di Chivas Regal Scotch Whiskey, Meimi Sanchez, Global Brand Ambassador di Havana Club e Davide Sega, bartender dell’Edition Hotel di Londra svelano i migliori abbinamenti per i cocktail più amati a base di gin, whisky e rum.
Domenica 19.30-20.30