fbpx

Le migliori dieci alternative a Google Docs

27 Ottobre 2022
278 Visualizzazioni

Google è spesso riconosciuto come uno standard ottimale quando si tratta di software per ufficio nel cloud. Google Docs sta guadagnando sempre più follower in tutto il mondo grazie alla sua facilità d’uso e all’elevata compatibilità con il resto dei servizi. Tuttavia, se questa suite per ufficio non ti piace, ecco le migliori dieci alternative a Google Docs per tutti i gusti che potresti voler provare dopo aver letto questo articolo.

  1. ONLYOFFICE Docs

Le migliori dieci alternative a Google Docs

ONLYOFFICE Docs è probabilmente l’alternativa più sicura a Google Docs presente sul mercato. È una suite per ufficio open source self-hosted che consente di creare un ambiente collaborativo locale con il controllo totale sui dati ed esclude i problemi della privacy. ONLYOFFICE Docs può essere implementato all’interno di qualsiasi infrastruttura IT e integrato con una serie di piattaforme di condivisione di file e sistemi di gestione dei documenti, tra cui SharePoint, Nextcloud, ownCloud, Confluence, Alfresco, WordPress, ecc.

ONLYOFFICE Docs è altamente compatibile con i formati Microsoft Office (DOCX, XLSX, PPTX) e consente di creare e collaborare in tempo reale su documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e moduli compilabili utilizzando vari diritti di accesso (accesso completo, revisione, commento, visualizzazione e altro). Oltre alla distribuzione on-premise, questa suite per ufficio è disponibile anche nel cloud e offre un’app desktop gratuita per i sistemi operativi più diffusi (Windows, Linux e macOS) insieme ad app mobili gratuite per Android e iOS, per permettere di lavorare con i documenti su qualsiasi dispositivo.

Inoltre, ONLYOFFICE Docs consente di visualizzare file PDF e convertire PDF in DOCX.

  1. Microsoft Office Online

Le migliori dieci alternative a Google Docs

Office Online un’altra delle dieci alternative a Google Docs è la versione online che Microsoft offre gratuitamente agli utenti che necessitano solo delle funzioni base di una suite per ufficio. Questa versione include le applicazioni più riconoscibili e ampiamente utilizzate come Word, Excel e PowerPoint, con la possibilità di visualizzare, creare e modificare file in movimento, funzioni più che sufficienti per la grande maggioranza degli utenti.

Inoltre, per i grandi fan di Microsoft Office Suite che non vogliono pagare cifre considerevoli, questa è un’opzione ideale. Office Online può essere considerato un’alternativa completamente gratuita, poiché offre quasi gli stessi servizi con funzionalità avanzate leggermente limitate rispetto a Microsoft Office Suite. Tuttavia, va notato che Office Online funzionerà solo con una connessione Internet, a differenza di Google Docs che consente di modificare i file offline.

  1. Dropbox Paper

Le migliori dieci alternative a Google Docs

Fondamentalmente, Dropbox Paper è uno strumento di co-editing di documenti come Google Drive, progettato per gestire progetti e documenti sia individualmente che in gruppo. Se hai già utilizzato Google Docs, potresti notare alcune differenze tra Paper e il software Google. La differenza più grande è l’interfaccia utente.

A differenza di Google Docs, Dropbox Paper utilizza un approccio molto minimalista. Gli editor di testo di solito hanno molte opzioni e utilità, delle quali Dropbox Paper è completamente carente. Sebbene ciò ostacoli la quantità di personalizzazione a disposizione, si presenta come opzione esaustiva per il solo obiettivo di redigere documenti di base. Infatti, se desideri un’esperienza senza distrazioni, Dropbox Paper potrebbe essere proprio ciò di cui hai bisogno!

  1. Zoho Docs

Le migliori dieci alternative a Google Docs

L’idea principale di Zoho Docs è di permettere agli utenti di modificare i file, ovunque essi siano. Con questa suite per ufficio online puoi creare e modificare documenti, fogli di calcolo e presentazioni dal tuo PC o dal tuo cellulare. Zoho Docs è un’applicazione completa che include anche uno spazio di archiviazione cloud in cui puoi salvare video, file, musica o immagini.

Un altro strumento fondamentale nel pacchetto Zoho Office è il backup dei file. Zoho Docs consente la visualizzazione e l’interazione dei file su qualsiasi dispositivo. Se il dispositivo viene smarrito, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Zoho Docs è in grado di sincronizzare i documenti su qualsiasi altro apparecchio tecnologico, rendendone nuovamente possibile la visualizzazione sul PC, senza la necessità di ripristinarli da altre fonti.

  1. Cryptpad

Le migliori dieci alternative a Google Docs

CryptPad è un set di applicazioni online alternativa a Google Docs. È possibile creare documenti e presentazioni RTF. Oltre a questi due formati di file, gli utenti possono condividere moduli, lavagne in stile Trello e fogli di calcolo basati su ONLYOFFICE Docs.

CryptPad può essere una delle alternative preferite di Google Docs perché non è necessario registrarsi per creare un documento online. Tuttavia, sarà necessario, se si desiderasse consentire ad altri di visualizzare il contenuto dei tuoi documenti. Dispone di una buona raccolta di strumenti di modifica, proprio come Google Docs, e anche la combinazione di colori appare molto familiare. Quando si tratta di condivisione, sarà possibile condividere un documento con altri utenti tramite un link, oppure incorporarlo in un blog o in un articolo online, opzione non disponibile in Google Docs o altri sostituti.

Inoltre, CryptPad prende il nome dalla sua capacità di crittografare i documenti per garantirne la sicurezza e renderli accessibili solo tramite chiavi di crittografia.

  1. WPS

Le migliori dieci alternative a Google Docs

WPS Office (precedentemente noto come Kingsoft Office) è una suite per ufficio per sistemi operativi Microsoft Windows, Linux, iOS e Android che consente di lavorare con documenti di testo, fogli di calcolo, presentazioni e file PDF.

Il design dell’interfaccia utente è simile a quello dei prodotti Microsoft Office e supporta i file generati da loro. Negli ultimi aggiornamenti, la suite ha ottenuto una maggiore compatibilità con i servizi di terze parti, la possibilità di condividere file nel cloud e il supporto per una gamma più ampia di formati. Ad esempio, .wps è il formato di Kingsoft Writer che supporta testo formattato, immagini e formattazione di pagina avanzata.

Se prevedi di utilizzare WPS Office gratuitamente, non dimenticare che questa suite per ufficio contiene pubblicità e offre acquisti in-app.

  1. Nuclino

7. Nuclino Nuclino è un altro ottimo strumento di collaborazione per creare uno spazio di lavoro condiviso e modificare documenti. Sebbene non abbia tutte le opzioni di Google Do

Nuclino è un altro ottimo strumento di collaborazione per creare uno spazio di lavoro condiviso e modificare documenti. Sebbene non abbia tutte le opzioni di Google Docs o Microsoft Office Online, è utile per la collaborazione in squadra. Sebbene abbia versioni a pagamento, la versione gratuita è più che sufficiente per un piccolo team, all’interno del quale si possono invitare membri illimitati, creare un numero di pagine senza restrizioni, integrare diverse applicazioni e molto altro.

Nuclino viene fornito con un editor collaborativo molto facile da usare, ha un’interfaccia utente semplice e offre un’esperienza soddisfacente in tutte le aree. Detto questo, non è necessariamente un concorrente diretto di Google Docs, dal momento in cui quest’ultimo offre un set completo di strumenti, mentre Nuclino ha una chiara propensione alla gestione di team e progetti.

  1. Evernote

7. Nuclino Nuclino è un altro ottimo strumento di collaborazione per creare uno spazio di lavoro condiviso e modificare documenti. Sebbene non abbia tutte le opzioni di Google Do

Evernote è un’applicazione multipiattaforma in grado di archiviare e collegare tutti i tipi di informazioni contenute in un’ampia varietà di formati di testo, audio e video, nonché da diverse fonti come pagine Web e account di posta elettronica.

Lo scopo di Evernote è facilitare il carico di lavoro personale e professionale, che si tratti di una singola persona, di un’azienda o di un team di lavoro, in modo che tutte le informazioni e i file associati appaiano unificati e possano essere condivisi facilmente, indipendentemente da dove si trovi l’utente o il dispositivo collegato utilizzato.

Evernote è estremamente utile quando devi scrivere rapidamente qualcosa o creare una nota a cui è possibile accedere istantaneamente da diversi dispositivi.

  1. SoftMaker Office

7. Nuclino Nuclino è un altro ottimo strumento di collaborazione per creare uno spazio di lavoro condiviso e modificare documenti. Sebbene non abbia tutte le opzioni di Google Do

SoftMaker Office è una suite per ufficio che, come il resto delle soluzioni in arrivo sul mercato, punta a diventare un’alternativa ai grandi leader del settore Microsoft Office e Google Docs.

La suite comprende tre principali applicazioni che consentono di creare e modificare documenti di testo, fogli di calcolo e presentazioni. La versione completamente gratuita della suite è leggera ma abbastanza completa. Ha tutte le caratteristiche essenziali di cui un utente può avere bisogno e che si aspetterebbe da una moderna suite per ufficio.

L’interfaccia è attraente, offre all’utente la possibilità di scegliere tra un look classico (con barre degli strumenti e menu) o un look moderno (con una barra multifunzione di tipo “nastro” Microsoft) e di optare per l’utilizzo di schede per modificare più documenti. Include la capacità di esportazione EPUB (conversione di documenti in e-book) e ha un’installazione USB portatile per l’uso ovunque. Prevede versioni per Windows, macOS e Linux.

  1. Etherpad

7. Nuclino Nuclino è un altro ottimo strumento di collaborazione per creare uno spazio di lavoro condiviso e modificare documenti. Sebbene non abbia tutte le opzioni di Google Do

Se ti piace lavorare in collaborazione, dai un’occhiata a Etherpad. Non è necessario registrarsi o installarlo, ma è possibile selezionare una delle istanze pubbliche che eseguono Etherpad Lite, molte delle quali hanno connessioni sicure e crittografate. Una volta connesso, si potrà condividere il link alla piattaforma o inviare inviti e-mail ai contatti.

Con Etherpad, puoi modificare il testo in tempo reale e le modifiche vengono visualizzate automaticamente. Puoi chattare nella barra laterale, evidenziare quale utente ha apportato una determinata modifica e salvare le revisioni in modo da poter eseguire un ripristino se qualcuno commette un errore.

Inoltre, alcune istanze pubbliche di Etherpad consentono di scegliere per quanto tempo il pad rimarrà attivo, aggiungendo un pratico angolo di documento effimero a questa alternativa a Google Docs. Ad esempio, l’Etherpad riportato nell’immagine consente di impostare un periodo di 24 ore, 60 giorni o 1 anno, prima di distruggere il pad.

In conclusione

Se stai cercando di evitare le violazioni della privacy di cui è stato accusato leader del settore, con queste dieci alternative a Google Docs potrai massimizzare la produttività e sfruttare al massimo la collaborazione online.